/ Cronaca

Cronaca | 12 agosto 2020, 19:51

Ci sarà un’unica camera ardente per i quattro minorenni vittime dell’incidente di Castelmagno

Predisposta l’autopsia sulla salma del conducente. Con ogni probabilità venerdì i funerali

Ci sarà un’unica camera ardente per i quattro minorenni vittime dell’incidente di Castelmagno

Sarà un’unica camera ardente quella per le quattro giovani vittime dell’incidente di Castelmagno. Stando alle informazioni fornite dagli inquirenti dovrebbe essere infatti arrivato in serata il nullaosta della Procura. Nel caso la camera ardente sarà in Sala San Giovanni a Cuneo. Per il conducente del mezzo, Marco Appendino, 24 anni, anch’egli vittima dell’incidente è stata invece predisposta l’autopsia. 

Se si avrà il nullaosta dal pm Alberto Braghin, si potranno svolgere i funerali venerdì 14 agosto. 

 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium