/ Eventi

Eventi | 18 agosto 2020, 19:10

Mondovì rinasce con la 52ª Mostra dell’Artigianato Artistico

Un successo le collaborazioni con Circondata, Illustrada, Bocce Quadre e Infinitum. Germone: “Tanti nuovi espositori e visitatori disciplinati: si riparte!”

Mondovì rinasce con la 52ª Mostra dell’Artigianato Artistico

Il salotto barocco del quartiere ‘alto’ del capoluogo del Monregalese ha accolto l’evento clou dell’estate: dal 13 al 17 agosto 2020, infatti, Mondovì Piazza ha acceso i riflettori per la 52esima edizione della Mostra dell’Artigianato Artistico. Il direttivo dell’Associazione “La Funicolare” ha mantenuto fede agli impegni organizzando, nell’estate post-COVID-19, una delle poche manifestazioni del territorio, senza interrompere la lunga tradizione. Evento simbolo del Monregalese, capace di catalizzare l’attenzione dei media e dei numerosi turisti presenti nelle vallate cuneesi per le classiche ferie d’agosto, la #MAA è andata in scena nella massima sicurezza grazie ai contributi del Comune di Mondovì, della Fondazione CRC, della Fondazione CRT, della Confartigianato Cuneo e della Camera di Commercio di Cuneo.

«Siamo ripartiti - dichiara Mattia Germone, presidente de “La Funicolare” - grazie alla nostra tenacia ed alla disciplina dei visitatori e degli espositori: i sacrifici sono e dovranno essere di tutti, stiamo scoprendo un nuovo modo di interagire. Tanti i segnali positivi: dal sold out per gli eventi di Circondata all’ottima affluenza per le proposte di Illustrada e di Infinitum, sino al Campionato di Bocce Quadre, più forte della pioggia. Sempre più alta la qualità degli espositori, con una ventina di nuovi artigiani tra le oltre settanta esposizioni. Non è stato semplice, ma oggi possiamo dire di essere soddisfatti!».

 

Al centro della Mostra, come sempre, artigiani ed artisti provenienti da tutta Italia, hanno stupito con le loro creazioni e le loro avvincenti storie: un’offerta diversificata che si affianca e completa quella proposta dalle eccellenze artigiane del nostro territorio. Esordio positivo per il circuito a senso unico che ha regolato l’affluenza, garantendo la totale sicurezza. Il tutto grazie anche all’opera di numerosi volontari, motore invisibile della manifestazione: «A tutti loro - continua Germone - il ringraziamento più grande: dalla presenza degli affiatatissimi ragazzi ai punti informazione sino all’incessante lavoro alla Taverna della Torre, passando per il grande lavoro effettuato per gli allestimenti. L’orgoglio monregalese consente alla Mostra di continaure il proprio storico cammino».

Grazie alla collaudata regia per gli eventi cittadini, Mondovì non si è fatta cogliere di sorpresa ma ha anticipato il DPCM sulla ‘questione mascherine’: «L’ordinanza del Sindaco - conclude Germone – ha reso obbligatorio l’utilizzo della mascherina sin dal primo giorno di manifestazione, anticipando di fatto il Governo. Una grande sensibilità da parte dell’Amministrazione ed un costante presidio delle Forze dell’Ordine hanno consegnato agli archivi una nuova emozionante edizione».

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium