/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 01 settembre 2020, 13:11

La Cuneo-Nizza luogo del Cuore? Continua la raccolta firme, già superata quota 10mila

A Cuneo, stamattina. Ma ne verranno organizzati anche a Torino e in altri centri della Granda. Al momento la Ferrovia delle Meraviglie è al quinto posto in classifica tra i "Luoghi del Cuore" del FAI

La Cuneo-Nizza luogo del Cuore? Continua la raccolta firme, già superata quota 10mila

Si sta parlando molto di treni locali in questi giorni in provincia di Cuneo, in particolare per la linea Cavallermaggiore-Bra.

Ma il problema della dismissione e della mancata valorizzazione delle ferrovie locali è annoso. E il suo emblema sta in quella che viene considerata una delle 10 linee più belle del mondo: la Cuneo-Ventimiglia-Nizza.

Il suo audace tracciato unisce l’Italia alla Francia, il Piemonte alla Liguria, i monti al mare, la pianura alla costa. Una testimonianza del genio e dell’intraprendenza dell’uomo: in meno di cinquanta chilometri in linea d'aria supera un dislivello di mille metri, in un territorio affascinante ma straordinariamente impervio.

Malgrado i considerevoli investimenti per la sua messa in sicurezza è poi mancata una vera e propria politica di rilancio che ha portato ad un inevitabile declino con una drastica riduzione delle corse (attualmente 2 al giorno) e un’incombente minaccia di chiusura, acuita dalla doppia gestione italiana/francese.

E se il suo salvataggio passasse attraverso l'iniziativa del FAi (Fondo Ambiente Italiano) e i suoi "Luoghi del Cuore"? Ci crede il Comitato Ferrovie locali di Cuneo, che sta spingendo perché la ferrovia raggiunga un numero di voti tale da poter godere del sostegno della Fondazione. E continua la raccolta delle firme, possibile sia online sul sito https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/progetto/ oppure nelle piazze. Come stamattina a Cuneo, nel giorno di mercato.

Tra quelle raccolte online e quelle cartacee, è stata superata quota 10mila. La ferrovia delle meraviglie, al momento, è al quinto posto in classifica, su centinaia di beni. Un ennesimo segno di quanto questa linea stia a cuore. La raccolta firme continuerà, in altri centri della Granda e anche a Torino, perché c'è bisogno del sostegno di tutti per continuare a far vivere - dandole sempre più rilievo, anche turistico - una delle linee più belle del mondo.

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium