/ Attualità

Attualità | 02 settembre 2020, 18:18

Cuneo e l'accoglienza di stagionali e aspiranti braccianti: domani il sopralluogo all'ex scuola di via Tetti Roero

La struttura necessita di alcuni lavori di sistemazione per poter effettivamente ospitare i soggetti che raggiungeranno la città all'inizio della prossima stagione di raccolta della frutta

Foto generica

Foto generica

Si terrà domani (giovedì 3 settembre) alle 17.30 il sopralluogo della I^ commissione consiliare della città di Cuneo presso l'ex scuola di via Tetti Roero, indicata come struttura utile ad accogliere - nel corso del prossimo anno, ovviamente - aspiranti braccianti senza fissa dimora e lavoratori stagionali della frutta.

La prima commissione dopo la pausa estiva vedrà quindi al centro il protocollo di accoglienza diffusa, e stando alle parole del presidente Marco Vernetti e dell'assessore Patrizia Manassero è stata richiesta direttamente dai consiglieri stessi. Concluso il sopralluogo la commissione vera e propria - con un rimando al protocollo di accoglienza diffusa stesso e al futuro utilizzo della struttura dell'ex scuola - si terrà all'esterno, nel totale rispetto del distanziamento sociale sanitario.

"I locali sono ampi e adatti allo scopo ma necessitano ancora di diversi interventi da calendarizzare - ha sottolineato Patrizia Manassero, che ha seguito l'intera iniziativa assieme al sindaco Federico Borgna e, ovviamente, al Prefetto di Cuneo e che sarà presente alla commissione - : lo sgombero della struttura e alcuni piccoli lavori sono già stati effettuati ma allo stato attuale la struttura non è completa. Lo sarà per l'inizio della prossima stagione della frutta".

simone giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium