/ Attualità

Attualità | 03 settembre 2020, 15:04

Daspo urbano e multa per chi bivacca alla stazione di Cuneo: "Scelta inutile e infelice. Stupisce il silenzio della maggioranza"

Riceviamo e pubblichiamo

Il comune di Cuneo

Il comune di Cuneo

Gentile Direttore,

non è passata inosservata la scelta del Sindaco Borgna di firmare un’ordinanza che prevede una multa di 500 euro e un DASPO urbano per chi è sorpreso a bivaccare nei pressi della stazione. E’ una scelta che riteniamo inutile ed infelice perchè l'Amministrazione comunale si era recentemente molto attivata nella ricerca di sistemazioni per l'accoglienza e avrebbe dovuto continuare con quel metodo per cercare di dare una piccola risposta ad un problema molto complesso.

Purtroppo il Sindaco di Cuneo, non nuovo a queste iniziative ferragostane, ha voluto seguire un’altra strada. Stupisce però, e ci interroga, l’assoluto silenzio della maggioranza che sostiene la Giunta Borgna, una coalizione che si auto definisce di “centrosinistra” ma che risulta nei fatti non così sensibile ed incisiva.

La stonatura è evidente se si guarda a quello che è la storia dei DASPO urbani. Inventati da Minniti e rilanciati da Salvini quando era ancora Ministro dell’Interno, non hanno avuto in realtà grande seguito, forse per la loro natura che non “risolve” ma semplicemente “trasloca” un problema. Hanno trovato qualche applicazione nelle città guidate da sindaci di destra: a Savona, Udine, Gorizia, solo per citare i capoluoghi di provincia, con sindaci che "dovevano" mantenere le promesse nei confronti dell’elettorato.

Alla luce di tutto ciò, non comprendiamo il comportamento del Sindaco Borgna e ancora meno il silenzio complice della sua maggioranza con prese di posizione pubbliche contrastanti all'interno del locale PD. Speriamo non sia un segnale politico di cambiamento di una Città Medaglia d’oro per la resistenza,  che riesce anche a "dimenticare" i cento anni dalla nascita del "partigiano scrittore" Giorgio Bocca.

Grazie,

DemoS Democrazia Solidale Cuneo

Al Direttore

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium