/ Attualità

Attualità | 08 settembre 2020, 14:41

Alpini e protezione civile: dall’Ana di Cuneo 22 neoabilitati e una nuova squadra per la Valle Belbo

A Madonna dell’Olmo il corso sulla sicurezza per volontari. La nuova unità opererà a presidio nei comuni di Feisoglio, Niella Belbo e Cravanzana

Un momento del corso tenuto sabato a Madonna dell'Olmo

Un momento del corso tenuto sabato a Madonna dell'Olmo

Si è svolto sabato 5 settembre presso l'area addestrativa della sede degli alpini di Madonna dell'Olmo il corso base sulla sicurezza per nuovi volontari, a cura della Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini (Ana) di Cuneo.

È stato l’ingegnere Eraldo Degioanni a tenere il corso, obbligatorio per legge, a cui hanno preso parte 22 allievi che hanno così ottenuto l'abilitazione a operare nell’unità di Protezione Civile. Questo ha permesso anche la formazione di una nuova squadra che andrà ad aggiungersi a quelle già esistenti e che opererà a presidio nei Comuni di Feisoglio, Niella Belbo e Cravanzana.

Il presidente della Sezione Ana di Cuneo Matteo Galleano e il coordinatore della Protezione Civile Ugo Piero hanno portato il saluto delle rispettive associazioni, ringraziando i nuovi iscritti per la disponibilità a mettersi in gioco nell'ambito del volontariato.

I ringraziamenti sono stati estesi anche agli alpini di Madonna dell'Olmo per la gentile ospitalità dimostrata con la messa a disposizione della sede del corso e con il pranzo offerto ai partecipanti.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium