/ Atletica

Atletica | 14 settembre 2020, 11:55

Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo: Adele Roatta e Valter Cerri hanno preso parte ai campionati italiani Allieve e Allievi di Rieti

Adele Roatta e Valter Cerri dell'Atletica Mondovì erano tra i 1300 atleti (in rappresentanza di 274 società di tutta Italia) che hanno preso parte alla manifestazione svoltasi allo stadio “Raul Guidaboladi” di Rieti

Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo: Adele Roatta e Valter Cerri hanno preso parte ai campionati italiani Allieve e Allievi di Rieti

Da venerdì 11 a domenica 13 giugno lo stadio “Raul Guidaboladi” di Rieti, ha fatto da teatro per la 55ª edizione dei Campionati Italiani Allievi e Allieve.

Adele Roatta e Valter Cerri dell'Atletica Mondovì erano tra i 1300 atleti (in rappresentanza di 274 società di tutta Italia) che hanno preso parte ai Campionati Italiani Allievi e Allieve svoltisi nel weekend allo stadio “Raul Guidaboladi” di Rieti.

Adele Roatta, nelle qualificazioni degli 800 metri, si è migliorata di oltre un secondo scendendo a 2’22”46, ma questo non è bastato per il passaggio del turno: la classifica finale l’ha vista piazzarsi al 37° posto. Un buon test, tuttavia, in vista della “Festa dell’Endurance” di Modena (17-18 ottobrte), laddove saranno assegnati i titoli di mezzofondo e marcia. Roatta punterà a recitare un ruolo da protagonista nei 1.500 e dei 3.000 metri, distanze sicuramente a lei più congegnali.

L'emozione dovuta al fatto di essere alla prima esperienza in un campionato italiano ha invece condizionato la prova di Cerri. Come spiega la società monregalese  nel salto in lungo la qualificazione alla finale era ampiamente alla sua portata (6,60 metri), ma il dover centrare il salto “giusto” con solo 3 tentativi a disposizione, non ha aiutato Valter che si è trovato in difficoltà nella ritmica della rincorsa: il migliore tentativo è stato misurato a 6,21 metri, ma troppi i centimetri regalati all’asse di battuta (24°). Nei 110 ostacoli, la sua gara è finita sulla prima barriera che è stata centrata in pieno compromettendo così la prova, conclusa per onore di firma con il crono di 16”64.  

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium