/ Pallapugno

Pallapugno | 14 settembre 2020, 12:13

Pallapugno: chiusa la prima fase della Superlega Fipap Acqua San Bernardo Banca d’Alba, la classifica

Accesso al tabellone finale per: Araldica Castagnole Lanze, Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo, Olio Roi Imperiese, Barbero Virtus Langhe, Tealdo Scotta Alta Langa, Torfit Langhe e Roero Canalese, Marchisio Nocciole Cortemilia e Araldica Pro Spigno

Pallapugno: chiusa la prima fase della Superlega Fipap Acqua San Bernardo Banca d’Alba, la classifica

Superlega Fipap Acqua San Bernardo Banca d’Alba 

Nona e ultima giornata

Alusic Acqua San Bernardo Merlese-Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo 1-9

Olio Roi Imperiese-Robino Trattori Augusto Manzo 9-5

Barbero Virtus Langhe-Araldica Pro Spigno 9-5

Tealdo Scotta Alta Langa-Marchisio Nocciole Cortemilia 9-3

Araldica Castagnole Lanze-Torfit Langhe e Roero Canalese 9-7

Araldica Castagnole Lanze, Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo, Olio Roi Imperiese, Barbero Virtus Langhe, Tealdo Scotta Alta Langa, Torfit Langhe e Roero Canalese, Marchisio Nocciole Cortemilia e Araldica Pro Spigno sono le otto squadre che accedono al tabellone finale della Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba.

La Alusic Acqua San Bernardo Merlese di Mondovì e la Robino Trattori Augusto Manzo di Santo Stefano Belbo chiudono la regular season all’ultimo posto della classifica con un punto e salutano anticipatamente la stagione.

L’ultima giornata della prima fase del torneo promosso dalla Fipap serviva soltanto per definire le posizioni in classifica e, quindi, gli abbinamenti per i quarti di finale, che si disputeranno nuovamente agli undici giochi con gare di andata, ritorno ed eventuale spareggio. L’Araldica Castagnole Lanze di Massimo Vacchetto chiude imbattuta al primo posto dopo la vittoria casalinga per 9-7 con la Torfit Langhe e Roero Canalese di Bruno Campagno. Seconda posizione per l’Acqua San Bernardo Ubi banca Cuneo di Federico Raviola che espugna lo sferisterio di Mondovì, superando 1-9 la Alusic Acqua San Bernardo Merlese di Gilberto Torino.A Dolcedo, vittoria per 9-5 della Olio Roi Imperiese di Enrico Parussa sulla Robino Trattori Augusto Manzo di Fabio Gatti. A Dogliani, con lo stesso risultato, 9-5, la Barbero Vitus Langhe di Paolo Vacchetto si aggiudica il match con l’Araldica Pro Spigno di Marco Battaglino. Infine, a San Benedetto Belbo, successo per 9-3 della Tealdo Scotta Alta Langa di Davide Dutto con la Marchisio Nocciole Cortemilia di Cristian Gatto. 

La classifica finale: Araldica Castagnole Lanze 9; Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo 7; Olio Roi Imperiese e Barbero Virtus Langhe 6; Tealdo Scotta Alta Langa e Torfit Langhe e Roero Canalese 5; Marchisio Nocciole Cortemilia 3; Araldica Pro Spigno 2; Robino Trattori Augusto Manzo e Alusic Acqua San Bernardo Merlese 1.

Olio Roi Imperiese terza e Barbero Virtus Langhe quarta per vittoria scontri diretti. Tealdo Scotta Alta Langa quinta e Torfit Langhe e Roero Canalese sesta per vittoria scontri diretti.

Superlega Fipap Acqua San Bernardo Banca d’Alba - Quarti di finale

Araldica Castagnole Lanze-Araldica Pro Spigno

Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo-Marchisio Nocciole Cortemilia

Olio Roi Imperiese-Torfit Langhe e Roero Canalese

Barbero Virtus Langhe-Tealdo Scotta Alta Langa

fipap

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium