/ Attualità

Attualità | 15 settembre 2020, 08:13

Scuola: l'amministrazione di Cuneo fa il punto a un giorno dall'inizio del nuovo anno scolastico

Se l'obiettivo di conferire di nuovo - e finalmente - ai ragazzi la dimensione sociale della scuola è stato certamente raggiunto (una volta e per tutte, si spera), rimangono ancora in parte aperti i fronti legati all'edilizia scolastica e alla gestione del trasporto e della viabilità

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Sono passati oltre 50 giorni dall'ultima riunione delle commissioni consiliari III^ e VI^ della città di Cuneo, incontri nei quali gli assessori Franca Giordano e Mauro Mantelli avevano aggiornato sulle attività legate alla ripartenza delle scuole.

Ieri (lunedì 14 settembre) la campanella dell'anno scolastico 2020-2021 ha finalmente suonato, e l'amministrazione comunale ha deciso di convocare nuovamente le due commissioni.

Tra la misurazione della temperatura, il distanziamento sociale e l'uso delle mascherine i prossimi mesi saranno sicuramente più complessi del normale sia per i ragazzi, che per i docenti, che per gli amministratori direttamente coinvolti dalla tematica; se l'obiettivo di conferire di nuovo - e finalmente - ai ragazzi la dimensione sociale della scuola è stato certamente raggiunto (una volta e per tutte, si spera), rimangono ancora in parte aperti i fronti legati all'edilizia scolastica e alla gestione del trasporto e della viabilità.

Un aggiornamento necessario che cade a ridosso della ripartenza della scuola e che ricorda a tutti come il destino de "l'universo scuola" sia ancora tutt'altro che certo e sicuro.

 

simone giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium