/ Attualità

Attualità | 17 settembre 2020, 14:35

Backstage: ecco il cast del programma

Beppe Ghisolfi, Danilo Paparelli ed Enrico Sabena affiancheranno il conduttore Gian Maria Aliberti Gerbotto nel nuovo talk show di Targatocn.

Backstage: ecco il cast del programma

E' un cast sorprendente quello di Backstage, il nuovo talk show condotto da Gian Maria Aliberti Gerbotto, che da giovedì 24 settembre alle 21 andrà in streaming su Targatocn, unendo alcune delle eccellenze più prestigiose della Granda.

La sigla del programma è stata composta da Enrico Sabena che, per intenderci, ha realizzato anche l'apertura musicale di Porta a porta di Bruno Vespa.

Ogni puntata avrà poi il prestigioso contributo del banchiere Beppe Ghisolfi che in un editoriale pungente, farà il punto sull'argomento della puntata.

A fine serata sarà invece la volta di Danilo Paparelli la cui verve satirica condenserà in una vignetta i temi della discussione emersi nel dibattito tra gli ospiti in studio o collegati online.

Cerchiamo allora di conoscere meglio i protagonisti della squadra di Backstage:

Danilo Paparelli, nato a Dronero, vive e lavora a Cuneo. Ha pubblicato la sua prima vignetta nel 1979 su La Gazzetta del Popolo. Da allora ha collaborato con numerose testate: L'Unità, CuoreLa RepubblicaSatyricon, Tuttosport, La StampaLink Magazine inserto de Il Corriere della Sera.

L'artista è anche Presidente dell'Albo d’onore degli Uomini di Mondo, l’associazione con più di tredicimila iscritti che riunisce, secondo la famosa frase di Totò, tutti quelli che hanno fatto il militare a Cuneo.

Oltre ad avere pubblicato vari libri, da alcuni anni ha intrapreso un’intensa attività teatrale attraverso spettacoli di musica, canto e recitazione in cui interviene con dei disegni realizzati su una lavagna luminosa.

Enrico Sabena è principalmente conosciuto per la sua produzione musicale legata al mondo del cinema internazionale indipendente, della tv e della pubblicità (tra cui diverse campagne Ferrero, in particolare Rocher, Nutella, Kinder Sorpresa). Appassionato di storytelling, ha anche approfondito gli studi di scrittura alla scuola Holden di Alessandro Baricco e al momento ha in attivo alcuni libri illustrati e videolibri per bambini. Una curiosità riguardo alle sue importanti collaborazioni televisive: la sigla dello storico talk show di Rai1 condotto da Bruno Vespa, con il tema di Via Col Vento, non è l’originale del film, ma una versione riarrangiata ad hoc proprio da Sabena. 

Beppe Ghisolfi, originario di Cervere, classe 1949, oggi è una delle personalità maggiormente interpellate in televisione quando si parla di finanza. Porta a porta, L'arena di Giletti e Unomattina sono solo alcuni dei programmi che recentemente l'hanno visto protagonista.

Prima professore, poi anchorman del Tg di Telecupole, e infine direttore della banca di Fossano, oggi è vice presidente del Gruppo europeo delle Casse di Risparmio e consigliere del corrispondente istituto mondiale.

Ha dedicato tutta l'ultima parte della sua vita all'educazione finanziaria. I suoi numerosi saggi sull'argomento sono ai primi posti delle classifiche di vendita nazionali.

E' appena uscito il suo ultimo libro Visti da Vicino (Nino Aragno Editore), in cui descrive alcuni dei grandi personaggi che ha avuto il piacere di incontrare: Mattarella, Gianni Agnelli, Papa Ratzinger, Donald Trump... e tra questi anche il nostro conduttore Gian Maria Aliberti Gerbotto.

Di lui, saluzzese 48enne, con vent'anni di iscrizione all'Ordine dei Giornalisti sulle spalle, sappiamo già tutto. Abbiamo letto suoi articoli sui più importanti settimanali nazionali, i suoi numerosi libri e romanzi gialli e negli ultimi tre anni lo abbiamo visto protagonista su Rai 1 dei programmi della notte di Gigi Marzullo, realizzando inoltre i collegamenti dal teatro Ariston dopo il Festival di Sanremo.

Questa è la sua prima esperienza nel ruolo di conduttore. «Ho scelto di accettare questa sfida perché sono convinto che il futuro, anche della televisione, passi per la rete» dice Aliberti, che dopo aver insegnato ai Master in Comunicazione dell'Università del Piemonte Orientale, oggi fa il professore a Cuneo.

La regia della trasmissione è affidata a Raffaele Massano, giovane videomaker dronerese.

Si comincia giovedì 24 settembre con vari ospiti. La scuola sarà l'argomento della prima puntata.

Backstage sarà trasmesso su www.targatocn.it e sulla pagina Facebook di Targatocn, a partire dalle ore 21.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium