/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 17 settembre 2020, 15:19

Un'aula green nel bosco di Montà per 25 bambini della primaria di San Rocco

Seduti su un ceppo di albero i piccoli della primaria di San Rocco a lezione in mezzo alla natura imparano la socializzazione, la responsabilizzazione, l'educazione ambientale e le comuni materie didattiche

Un'aula green nel bosco di Montà per 25 bambini della primaria di San Rocco

Hanno realizzato una presentazione di sé attraverso materiali naturali raccolti nel bosco. Ieri mattina raccoglievano castagne e negli altri giorni seguono lezioni di scienze, matematica, musica, lettura, narrazione, poesia. E continueranno fin quando le temperature e il meteo permetteranno loro di restare all'aperto. 

Venticinque bambini della pluriclasse della primaria di San Rocco di Montà (11 di 1^ e 2^ e 14 di 3^, 4^ e 5^) dall'inizio della scuola svolgono le comuni attività didattiche in mezzo alla natura del bosco di proprietà del Comune montatese vicino alla primaria. Un esperimento che vede alternare la didattica in aula alla didattica in natura con la creazione di un'aula nel bosco che consente di svolgere un po' tutte le materie. 

Proposto nel 2019 dalla maestra Luisella Ronco, il progetto "aula nel bosco" viene portato avanti quest'anno in collaborazione con il dirigente scolastico e le altre maestre grazie all'intervento di pulizia boschiva messo in atto dal Comune di Montà. In particolare vede il conivolgimento dell'assessore Alberto Virano che si è occupato dell'allestimento dall'aula green posta nel bosco a soli cinquanta metri dalla scuola primaria e di Mattia Casetta che ha fornito i ceppi in legno. 

"Era una scuola che lavorava già molto con le attività didattiche all'aperto - spiega il dirigente scolastico, Piermario Demichelis -. Ringraziamo il Comune di Montà per la sua collaborazione che ci ha dato questa opportunità. In questo modo adempiamo anche alle linee guida sul Coronavirus che ci chiedono di svolgere le attività all'aperto per garantire maggiore sicurezza e rendere più salubre la nostra attività scolastica" 

"Su richiesta delle maestre abbiamo ripulito il bosco dell'Istituto Comprensivo di Montà in frazione San Roccco realizzando questo bellissimo progetto che dà la possibilità in un momento di semiemergenza causa Covid-19 - commenta il sindaco, Andrea Cauda- di fare lezione all'aperto in uno spazio esterno naturale (il bosco) vicino alla scuola".

Tiziana Fantino

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium