/ Saluzzese

Saluzzese | 17 settembre 2020, 09:00

Con l’arrivo del mese di settembre sono ripartite le crociere della Polaris Viaggi

Si viaggerà più sicuri di quando si va al mercato settimanale di ogni singolo paese o rione

Con l’arrivo del mese di settembre sono ripartite le crociere della Polaris Viaggi

Con l’arrivo del mese di settembre sono ripartite le crociere.

Le compagnia navali cui si appoggia la Polaris Viaggi di Bagnolo Piemonte (Costa ed MSC) garantiranno ai  loro passeggeri il massimo rispetto dei protocolli di sicurezza dettati dalla pandemia del Cvid-19; tampone al momento dell’imbarco e dello sbarco, termoscanner a bordo, mascherine nei luoghi comuni chiusi, distanziamento sociale e soprattutto  escursioni a terra gestite esclusivamente dalla compagnia di navigazione per riuscire a monitorare costantemente il turista ed a garantire di conseguenza a lui ed ai suoi compagni di viaggio il massimo della prevenzione.

Senza timore di essere smentiti si potrebbe insomma sostenere che si sarà più al sicuro dal contagio del virus su una nave da crociera che non al mercato settimanale del proprio paese o del proprio rione.

Appare destinata a crescere ulteriormente il già alto livello di qualità presente a bordo: a fronte di un numero al momento ridotto di passeggeri rimarrà per contro invariato quello dell’equipaggio, cosa che permetterà al turista di godere di ancora più coccole ed attenzioni di oggigiorno.

Per il momento le crociere partiranno solo ed esclusivamente da Genova, ma da metà ottobre si tornerà al porto d’imbarco per noi piemontesi di gran lunga più comodo: quello di Savona.

Per conoscere quelle che saranno le prossime mete delle crociere targate Polaris Viaggi, l’agenzia mette a disposizione tre numeri di telefono: quello del titolare contattabile sempre via whatsapp (333.7121773), quello dell’agenzia di Bagnolo Piemonte (0175.348424) e quello dell’agenzia di Revello (0175.257396). E poi c’è il sito internet www.polarisviaggi,it

Informazione pubblicitaria

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium