/ Attualità

Attualità | 21 settembre 2020, 12:40

L’albese "Piazza Duomo" nella top five mondiale dei ristoranti vegetariani

Arriva dal Belgio l’ennesimo riconoscimento internazionale per la cucina del tristellato Enrico Crippa

Lo chef Enrico Crippa nell'orto del ristorante Piazza Duomo

Lo chef Enrico Crippa nell'orto del ristorante Piazza Duomo

Arriva dalla 19ª edizione della "We're Smart Green Guide", riferimento nel mondo culinario delle verdure, un nuovo riconoscimento destinato ad arricchire la già lunga serie di tributi conferiti alla cucina del tristellato chef Enrico Crippa e del suo ristorante Piazza Duomo.

L'edizione 2020 della guida belga, che annovera recensioni di 964 ristoranti in 43 Paesi del mondo, classificandoli sulla base di criteri che tengono conto dell'uso creativo di ingredienti stagionali, della percentuale di piatti di frutta e verdura nel menu e di diversi indici di sostenibilità in cucina, ha infatti posto il locale della famiglia Ceretto al 4# posto assoluto della sua "We’re Smart Awards", classifica assoluta guidata quest’anno da La Distillerie (Château Bourglinster, Lussemburgo, head chef René Mathieu), votato come il miglior ristorante di verdure del mondo.

Crippa, 48 anni, allievo di Gualtiero Marchesi dal 2005 chiamato sul ponte di comando di quello che sotto la sua guida è divenuto l’unico tre stelle Michelin del Piemonte (conseguite nel 2006, 2009 e 2012), 6° e secondo italiano (dietro soltanto a Massimo Bottura) nella "World’s 50 Best Restaurant", si ferma a un passo dal podio mondiale, primo rappresentante del Bel Paese in una classifica che annovera anche il "Joia" di Milano, al 10° posto.

A premiarlo una cucina che vede le verdure grandi protagoniste sin dalla cura dell’orto, che il cuoco originario di Carate Brianza, ma albese d'adozione, segue personalmente in un appezzamento di circa due ettari di proprietà della famiglia Ceretto al confine tra Castiglione Falletto e Barolo.

Tra gli chef di casa nostra si segnala anche il premio conferito a Luigi Taglienti, che ha ricevuto il riconoscimento “Best Vegetable Restaurant” all’interno di una rosa di 13 colleghi selezionati per altrettanti Paesi del Mondo.

E. M.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium