/ Attualità

Attualità | 21 settembre 2020, 08:15

Riduzioni alla TARI di Cuneo: il MoVimento 5 Stelle chiede lo stanziamento di risorse dedicate

Una richiesta contenuta in un ordine del giorno specifico, che prende le mosse dai contraccolpi economici del periodo pandemico e dalle tante difficoltà che i cittadini si troveranno ad affrontare di qui a poco

Foto di repertorio

Foto di repertorio

600mila euro per le aziende del territorio in difficoltà, così da coprire le situazioni di cassa integrazione possibilmente presenti. Ma non basta: serve individuare, reperire e mettere a bilancio risorse specifiche per permettere ai cittadini cuneesi di accedere a una sensibile riduzione della TARI.

E' questa, in sintesi, la richiesta realizzata dai consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle di Cuneo alla Giunta del capoluogo. Una richiesta contenuta in un ordine del giorno specifico, che prende le mosse dai contraccolpi economici del periodo pandemico e dalle tante difficoltà che i cittadini si troveranno ad affrontare di qui a poco.

Nella commissione dello scorso luglio sul nuovo regolamento della Tari il MoVimento 5 Stelle aveva chiesto informazioni sulla possibilità di individuare delle riduzioni alla tassa dei rifiuti per le famiglie che non potrebbero accedervi a causa dell'ISEE non sufficientemente basso: nelle serate di martedì 22 e mercoledì 23 settembre, in consiglio comunale, torneranno a reiterarla in modo ufficiale.

simone giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium