/ Politica

Politica | 21 settembre 2020, 18:04

Referendum: in Granda ampia vittoria del “sì” che supera il 71% con 171.359 voti

Non arriva al 29% il “no”. Affluenza: in provincia di Cuneo si è recato ad esprimere il proprio voto il 54,83% di elettori, circa 243.600 dei 444.363 aventi diritto

Efrem Zanchettin - MerfePhoto

Efrem Zanchettin - MerfePhoto

Chiamati a votare sul referendum costituzionale, gli elettori cuneesi hanno espresso la propria scelta: il 71,10 %(con 171.359 voti) ha detto “sì” al taglio del numero dei parlamentari, mentre solo il 28,90% (con 69.645 voti) ha votato per il “no”. 

Le votazioni erano iniziate ieri, domenica 20 settembre, e si sono concluse questo pomeriggio alle ore 15. Insieme al referendum si sono recati a votare anche i cittadini di 19 comuni della Granda

Una vittoria che si prospettava già ampia alla chiusura delle urne oggi alle ore 15 con un’affluenza che ha superato il 50%. In provincia di Cuneo infatti si è recato ad esprimere il proprio voto il 54,83% di elettori, ovvero circa 243.600 dei 444.363 aventi diritto. L'ultimo comune ad avere fornito i numeri di chi si è recato alle urne per il referendum è stato il comune di Treiso.

Il dato definitivo sul referendum è stato pubblicato sul sito del Viminale poco prima delle 19, al termine dello spoglio delle urne presso i 692 seggi allestiti nei 247 comuni della provincia di Cuneo. 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium