/ Motori

Motori | 21 settembre 2020, 12:55

Motori: Kevin Negri è secondo nel Campionato Europeo Supermoto

Il francese del Moto Club Drivers Cuneo guadagna una posizione in classifica generale. Scivolata per Mauro Cucchietti che, infortunato, non può prendere parte alla gara

Motori: Kevin Negri è secondo nel Campionato Europeo Supermoto

La seconda prova del Campionato Mondiale ed Europeo di Supermoto, disputata sul Circuito Internazionale d’Abruzzo di Ortona, in Provincia di Chieti, ha visto al via anche due alfieri del Moto Club Drivers Cuneo: Kevin Negri e Mauro Cucchietti.

I due conduttori del club cuneese, entrambi piloti del Team Gazza Racing su moto Honda, erano impegnati rispettivamente nelle competizioni valide per il Campionato Europeo della classe S2 ed S2 Open, che li ha visti gareggiare insieme, con classifiche separate.

Il giovane Kevin Negri (M.C. Drivers Cuneo - Honda Gazza Racing) si è battuto come un leone conquistando una quinta, una seconda ed una quarta posizione nelle tre manche disputate, che lo hanno portato sul secondo gradino del podio, alle spalle del vincitore, il marchigiano Diego Monticelli (TM Racing Factory), che si è aggiudicato tutte e tre le manche, confermandosi leader di campionato. Terza piazza per il belga Roman Kaivers (Honda - L30 Racing).

Il brillante risultato conquistato dal conduttore francese del club cuneese gli fa risalire una posizione in campionato, che lo vede ora secondo, alle spalle dell’imprendibile Monticelli. Sfortunato il suo compagno di club e di team, il trinitese Mauro Cucchietti, che è scivolato nel primo turno di prove del sabato, restando dolorante ad una spalla, problema che gli ha impedito di prendere il via e di difendere la terza posizione conquistata a Castelletto di Branduzzo.

“Peccato - ha riferito Mauro Cucchietti - la pista era bellissima e stavo prendendo confidenza, quando sono incappato in una scivolata che mi ha messo fuori dai giochi. Spero di riuscire a recuperare per Busca, perché vorrei concludere il campionato in bellezza, dedicando un buon risultato all’amico Enrico Veglia, ma la vedo dura! Ringrazio il team Gazza Racing e tutti quanti mi supportano in questa stagione di gare”.

La prova del Campionato Mondiale della classe S1, molto combattuta, è andata al francese Thomas Chareyre, che si è lasciato alle spalle il tedesco Marc Reiner Schmidt, vincitore della prima gara e l’austriaco Lukas Hollebacher.

I protagonisti delle Supermoto torneranno in pista già domenica prossima e lo faranno sul Circuito Internazionale di Busca, dove speriamo che Negri riesca a concludere il Campionato della classe S2 in seconda posizione e che Mauro Cucchietti possa riprendersi dall’infortunio per cercare di risalire  in classifica.

dario malabocchia

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium