/ Cronaca

Cronaca | 22 settembre 2020, 17:03

Portate via merendine, pochi soldi e materiale sportivo: raffica di furti negli impianti sportivi di Cuneo

Tutti avvenuti nell'ultima settimana. Il colpo più grosso nei giorni scorsi, a Madonna dell'Olmo, dove è stata portata via una lavatrice dalla sede dell'Olmo 84

Portate via merendine, pochi soldi e materiale sportivo: raffica di furti negli impianti sportivi di Cuneo

Dopo il colpo messo a segno nei giorni scorsi, quando dagli impianti sportivi della società Olmo 84 è stata portata via una lavatrice, nell'ultima settimana sono stati almeno cinque gli episodi di scasso e furto ai danni di altrettanti impianti, tutti nella zona di Cuneo e frazioni.

Di bassissima entità il valore asportato: si va da qualche merendina confezionata a qualche spicciolo di fondo cassa a qualche capo di abbigliamento o calzatura sportiva.

Probabile che la mano - o le mani - sia sempre la stessa. I fatti sono stati denunciati alla Polizia di Cuneo. Il questore ha specificato che era tempo che non accadevano episodi di questo tipo e che sono tutti avvenuti nell'arco di pochi giorni e sempre in orario serale.

bs

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium