/ Saluzzese

Saluzzese | 24 settembre 2020, 11:14

A Martiniana Po l’ultimo saluto a Mauro Barra, alfiere degli Alpini, morto nello schianto lungo la “Via dei Boschi”

Era alla guida della sua auto quando è avvenuto il frontale contro un furgoncino. Le sue condizioni erano apparse sin da subito disperate, e nonostante i soccorsi, il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Il commosso ricordo di Enzo Desco, capogruppo Ana del paese

Mauro Barra

Mauro Barra

Si svolgeranno domani, 25 settembre, le esequie di Mauro Barra, il 76enne vittima del gravissimo incidente stradale di martedì sera (22 settembre), lungo la “Via dei Boschi”, la strada provinciale 260, all’altezza di località Comba Olla, a Revello.

Barra era alla guida della sua auto, quando è avvenuto lo schianto frontale contro un furgoncino che proveniva dal senso opposto. L’urto è stato violentissimo: l’auto con a bordo Barra è finita nel fosso a bordo strada. Il furgoncino invece, dopo aver capottato, ha terminato la sua corsa nei campi, a qualche decina di metri dalla sede stradale.

Le condizioni di salute di Barra erano apparse sin da subito disperate. Sul posto erano giunte nel giro di poco diverse unità del 118: l’ambulanza medicalizzata di Saluzzo, l’ambulanza di Paesana e l’elisoccorso decollato dalla base di Torino.

Nonostante tutti i tentativi messi in pratica dall’equipe sanitaria, per il 76enne non c’è stato nulla da fare: le sue condizioni sono andate via via peggiorando, e il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Barra viveva a Martiniana Po, dov’era un volto conosciuto, anche per il suo impegno nell’Associazione nazionale Alpini. Era l’alfiere proprio del gruppo Ana di Martianiana Po, profondamente scosso da quanto successo.

Da quando, nel 2007, ho assunto il ruolo di capogruppo – il ricordo commosso di Enzo DescoMauro è sempre stato nel Direttivo del gruppo.

Alpino disponibile era sempre molto attivo in occasione delle varie manifestazioni che si programmavano.

Sempre presente quando poteva alle iniziative, anche degli altri gruppi della nostra Sezione, non mancava mai neanche ai funerali dei nostri commilitoni ‘andati avanti’. Lascia un grandissimo vuoto, non solo nella sua famiglia, ma anche nel nostro gruppo di Martiniana. Sarà impossibile sostituirlo”.

Il rito esequiale verrà celebrato domani, 25 settembre, alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale Sant’Andrea, a Martiniana Po, partendo dall’ospedale di Saluzzo alle ore 15. Mauro Barra lascia i figli Franco con Manuela e Cristina con Roberto, le sorelle Francesca e Giuseppina con le rispettive famiglie.

Ni.Ber.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium