/ Cronaca

Cronaca | 28 settembre 2020, 07:11

Limone Piemonte: a Rocca dell'Abisso proseguono le ricerche dell'escursionista scomparsa dal Colle di Tenda

Della 26enne e del suo cane non si hanno più notizie da sabato. Le ricerche riprendono oggi con il nuovo impiego del personale SAPR Piemonte, dell'elicottero dei Vigili del Fuoco, delle squadre cinofile e dei droni

Limone Piemonte: a Rocca dell'Abisso proseguono le ricerche dell'escursionista scomparsa dal Colle di Tenda

Secondo giorno di ricerche per la giovane 26enne, originaria di Cuneo, scomparsa sabato sera sulla montagne di Limone Piemonte. Alle ore 19.30 di ieri, domenica 27 settembre, non vi era nessun nuovo elemento che potesse condurre al ritrovamento della giovane escursionista e del cane con cui era uscita. La sua auto era stata trovata nei pressi del vecchio Colle di Tenda, parcheggiata davanti al bar “Le Marmotte”, a quota 1400. L’allarme è scattato intorno alle 22 di sabato quando della giovane non si hanno più avuto notizie. 

Ieri sera, dopo una prima intera giornata di ricerca, è stato predisposto il rientro delle squadre da terra sia dei Vigili del Fuoco che degli altri enti intervenuti. E’ stato inviato sul posto mezzo poli logistico (Camper di supporto) in supporto al personale TAS e SAF impegnato nel presidio notturno. 

Le ricerche riprendono nell’area di Rocca dell’Abisso da questa mattina con il nuovo impiego del personale SAPR Piemonte, dell'elicottero dei Vigili del Fuoco, delle squadre cinofile e dei droni. 

Ieri è stato inoltre impiegato anche il nuovo elicottero della Guardia di Finanza, un Aw 169, con sistema Imsi catcher in grado di localizzare i telefoni cellulari. Un apparecchio di ultima generazione arrivato da Courmayeur dove era utilizzato in un’esercitazione. 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium