/ Politica

Politica | 29 settembre 2020, 18:47

Mogna (La Nostra Savigliano) lascia il Consiglio comunale di Savigliano: “Decisione dettata da motivi personali legati alla mia vita privata”

Il sindaco: “Lo ringrazio per l’onestà, ha fatto una scelta che non possiamo che rispettare”

Maurizio Mogna

Maurizio Mogna

Oggi è l’ultimo consiglio comunale” con queste parole il giovane consigliere comunale Maurizio Mogna (La nostra Savigliano) ha annunciato durante il Consiglio comunale di questa sera a Savigliano le sue dimissioni dall’incarico.

Questa decisione è dettata da motivi personali, legati alla vita privata, che mi portano a non poter gestire il tempo a ricoprire il ruolo come merita. Già nei scorsi mesi scorsi non sono stato abbastanza presente e mi scuso. Non sono solito a lasciare gli incarico, soprattutto per rispetto nei confronti degli elettori. Sono arrivato a questa decisione che nulla ha a che vedere con la politica. Ringrazio il sindaco Giulio Ambroggio per l’opportunità che mi ha dato, per l’opportunità di ricoprire questo ruolo. Ringrazio Paolo Tesio, con cui abbiamo lavorato anche per la Consulta Giovani e tutti gli altri colleghi della lista civica con cui abbiamo portato avanti tanti progetti, così come con i colleghi della maggioranza. Ringrazio anche i consiglieri di minoranza perchè hanno contribuito alla mia crescita personale, ringrazio i miei elettori e tutti coloro che mi hanno permesso di vivere questa avventura. Chiedo scusa se non ho avuto tempo ed energia da dedicare a questo ruolo come andava fatto. Grazie per l’opportunità. Auguro ogni bene a tutti!

Mi dispiace - ha commentato il sindaco Ambroggio - ma lo ringrazio per l’onestà, ha fatto una scelta che non possiamo che rispettare, scelta meditata e magari anche un po’ sofferta. Contraccambio gli auguri per la tua vita e il tuo futuro”.

Amarezza nelle parole del consigliere Pd Pasquale Portolese per la perdita di un altro giovane nel Consiglio, a dicembre infatti aveva già lasciato il giovane Giuseppe Bori. “Ci spiace perché in questo segmento di legislatura abbiamo avuto modo di apprezzare i tuoi commenti competenti e puntuali. Speriamo che non sia un disinnamoramento dalla vita politica, ti auguro buona vita per il tuo futuro!”.

A lui fa eco il consigliere Rocco Ferraro: Nell’arco di poco tempo abbiamo perso due giovani nel Consiglio, me ne rammarico”.

Commosso anche il saluto del giovane collega, l’assessore Paolo Tesio: “Ringrazio Maurizio per le belle parole, ci siamo già confrontati nei giorni passati, mi auguro ci sia la possibilità di collaborare in futuro, ti ringrazio per quello che hai fatto anche all’interno della Consulta Giovani”.

chiara gallo

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium