/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2020, 11:34

Volontari in azione per salvare i ricci di piazza d'Armi a Cuneo: già 11 quelli recuperati e portati al Centro La Ninna di Novello (VIDEO)

L'assessora Paola Olivero: "Abbiamo condiviso la richiesta dei volontari e stoppato momentaneamente i lavori. L'obiettivo è quello di reinserire i ricci in natura, nel Parco Fluviale"

Volontari in azione per salvare i ricci di piazza d'Armi a Cuneo: già 11 quelli recuperati e portati al Centro La Ninna di Novello (VIDEO)

L'ultimo appello per cercare volontari che salvino i ricci di piazza d'Armi a Cuneo è di quattro ore fa. L'amministrazione, dopo la richiesta da parte del Centro recupero ricci La Ninna di Novello, ha stoppato momentaneamente il cantiere in quell'area.

"Sono animali tutelati, ma al di là di questo siamo felici, come amministrazione, di aver dato seguito ad una richiesta che abbiamo subito condiviso. C'è stata una bella sinergia di tutti i soggetti coinvolti. I ricci che abitavano in piazza d'Armi sono adesso al centro di Novello, in attesa che vengano poi reinseriti in natura, probabilmente nel Parco Fluviale. Fortunatamente nella nostra città non mancano gli spazi verdi per dare a questi dolcissimi animaletti un nuovo spazio dove poter vivere", il commento dell'assessore Paola Olivero, che ha la delega agli Animali

I ricci sono stati portati, già nelle scorse notti, a Novello. Ne sono stati recuperati e salvati 11, tutti giovani o piccoli. Le ricerche continuano e il tempo stringe, perché i lavori devono ripartire.

Servono gruppi serali ma anche gruppi diurni, che cerchino i ricci tra i cespugli, muniti di cesoie.

Al centro La Ninna sono stati creati dei recinti per poter ospitare questi animali, trovati dai circa 20 volontari che a partire dal 28 settembre, quando si è posto il problema di salvarli, si sono dati da fare per cercarli e spostarli dalla piazza, dove sono al lavoro ruspe ed escavatori.

Il più piccolo, un cucciolo di 130 grammi, lo ha trovato Andrea, un bambino. Chiunque volesse partecipare alle ricerche può contattare i seguenti numeri 337352301 oppure 3482844212.

Barbara Simonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium