/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2020, 19:04

Il sindaco di Cuneo Federico Borgna al Festival delle Città di Roma

Questa mattina il Sindaco Borgna, insieme a Oscar Farinetti (imprenditore e fondatore di Eataly), Mauro Berruto (allenatore di volley) e Maria Rosaria Capobianchi (Direttrice del laboratorio di Virologia presso l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”), è stato tra i relatori dell’incontro “Dal talento rinasce l’Italia”

Il sindaco di Cuneo Federico Borgna al Festival delle Città di Roma

Il Sindaco di Cuneo e Presidente di Ali Piemonte Federico Borgna, ha partecipato oggi (mercoledì 30 settembre) al Festival delle Città in programma in questi giorni a Roma.

La seconda edizione dell’evento, organizzato da Ali – Autonomie Locali italiane, è l’occasione per un confronto sul futuro del Paese tra gli amministratori locali e la politica nazionale in un momento storico particolarmente importante che vede in prima fila gli enti locali che chiedono di essere protagonisti attivi della ripresa post emergenza attraverso le risorse economiche del Recovery Plan.

Questa mattina il Sindaco Borgna, insieme a Oscar Farinetti (imprenditore e fondatore di Eataly), Mauro Berruto (allenatore di volley) e Maria Rosaria Capobianchi (Direttrice del laboratorio di Virologia presso l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”), è stato tra i relatori dell’incontro “Dal talento rinasce l’Italia”.

“Il Recovery found è un’occasione unica e fondamentale per la ripresa del nostro Paese - ha sottolineato il sindaco durante il suo intervento -. Stanno per arrivare sui nostri territori quantità di risorse che non abbiamo mai visto prima. Dobbiamo avere la consapevolezza e il coraggio di immaginare l’Italia dei prossimi 30 anni, cogliere al volo questa sfida e mettere in campo le migliori risorse per costruirla. Si tratta di un’opportunità unica, dobbiamo arrivare preparati, valorizzare i punti di forza dei nostri territori, pensare a lungo termine e non procedere in modo destrutturato. Ma per farlo è necessario prima di tutto superare i sovranismi ed essere uniti, il Recovery found è il primo mutuo che facciamo a livello europeo e questo è un collante per essere veramente Europa”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium