/ Attualità

Attualità | 07 ottobre 2020, 10:55

Ferrero si compra i biscotti Fox's: chiusa l’operazione per l’acquisizione dello storico marchio inglese

L’acquisizione tramite l'affiliata belga Cth. Nel perimetro di Alba entra uno storico produttore con un fatturato attestato a circa 170 milioni di euro

Ferrero si compra i biscotti Fox's: chiusa l’operazione per l’acquisizione dello storico marchio inglese

Si è già chiusa l’operazione che segna una nuova acquisizione per il Gruppo Ferrero. La multinazionale albese ha infatti appena annunciato la definizione di un accordo definitivo in base al quale acquisirà, per tramite della sua affiliata belga Cth, l’attività relativa ai biscotti a marchio Fox’s e a marchio del distributore, tra cui alcuni importanti clienti storici, da Northern Food Grocery Group Limited (Nfgg).

L'attività oggetto della vendita – si legge in una nota appena diramata dall'azienda – ha generato un fatturato che negli ultimi 12 mesi si è attestato a circa 157 milioni di sterline (172 milioni di euro, al cambio odierno), mentre al momento non è noto il valore economico di un’operazione che, secondo indiscrezioni di stampa, avrebbe visto l’azienda di Alba mettere sul piatto un’offerta da 250 milioni di sterline, circa 275 milioni di euro.

Con sede nel Regno Unito, Nfgg è il produttore dei marchi di biscotti "Fox’s" e "Rocky", oltre ad altri marchi molto amati e prestigiosi. L'azienda ha una storia nel mercato britannico dei biscotti che risale al 1853, con una fortissima eredità e notorietà del marchio tra i consumatori, nonché solide posizioni di rilievo in ogni segmento della categoria dei biscotti.

Nell'ambito della transazione, l’affiliata a Ferrero acquisirà i due stabilimenti di produzione di Kirkham e Batley.

"Attraverso questa acquisizione – fa sapere il gruppo di Alba – la società affiliata a Ferrero prevede di aumentare la sua importanza nella categoria dei biscotti, a seguito anche delle precedenti acquisizioni di Delacre e Kelsen Group".

Il completamento della transazione, soggetta al rilascio delle autorizzazioni di legge e alle consuete condizioni di chiusura, è previsto per i prossimi mesi.

E. M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium