/ Attualità

Attualità | 14 ottobre 2020, 17:14

Quasi chiuso il calendario della stagione 2020/2021 del teatro "Toselli": "Dieci appuntamenti confermati, contiamo di partire nella seconda metà di novembre"

Niente abbonamenti per quest'annata, si venderanno i biglietti degli spettacoli singoli; l'assessore Clerico: "Le limitazioni presenti nell'ultimo DPCM e, in generale, quelle legate al distanziamento sociale sanitario non dovrebbero essere un problema per la capienza disponibile al teatro Toselli"

Foto generica

Foto generica

Nessun abbonamento, verranno venduti i biglietti per i singoli spettacoli: è questa la notizia principale rispetto alla nuova stagione teatrale - 2020/2021 - del "Toselli" di Cuneo.

A confermarlo, l'assessore Cristina Clerico: "Vogliamo evitare, in questa maniera, l'insorgere di difficoltà organizzative e ritardi nel caso in cui gli spettacoli, malauguratamente, dovessero essere cancellati o fatti slittare". Un'eventualità che nel corso della stagione precedente - a causa ovviamente del periodo pandemico di maggior urgenza - è andata a concretizzarsi; alcuni degli spettacoli erano stati riprogrammati lo scorso luglio all'interno dell'iniziativa "Arena Live Festival".

"Le limitazioni presenti nell'ultimo DPCM e, in generale, quelle legate al distanziamento sociale sanitario non dovrebbero essere un problema per la capienza disponibile al teatro Toselli - prosegue Clerico - ; abbiamo già la conferma per dieci appuntamenti e contiamo di chiudere il calendario in modo definitivo entro questa settimana, e di presentarlo nel corso della prossima".

Spazio, anche in questa stagione, al "mix" di proposte tra teatro classico, contemporaneo e musica. L'idea è quella di alzare il sipario nella seconda metà del mese di novembre: un'ipotesi di data già c'è, e verrà confermata e comunicata ufficialmente al più presto.

simone giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium