/ Attualità

Attualità | 15 ottobre 2020, 07:25

"Stop alla piaga del bullismo: bene la cittadinanza onoraria del Comune di Cuneo alla memoria di Willy Monteiro Duarte"

Riceviamo e pubblichiamo

Il comune di Cuneo

Il comune di Cuneo

Gentile Direttore,

il Consiglio comunale di Cuneo condanni chiaramente il bullismo e conceda la cittadinanza onoraria(o titolo similare) alla memoria di Willy Monteiro Duarte ed a tutte le vittime del bullismo e cyberbullismo.

Mai come in questa epoca difficile dove le emergenze sembrano non finire mai, non si può più accettare la piaga del bullismo e del cyberbullismo, complessa da debellare perchè per le vittime è difficile farsi avanti. Per questa ragione, ogni pubblico amministratore deve ergersi a figura comprensiva verso tali persone, aiutandole e non lasciandole più sole.

In tre anni di consiglio comunale le vittime del bullismo non sono state ancora tenute nella giusta considerazione. Si è presa, giustamente, posizione contro le discriminazioni di genere e il razzismo ma non ancora contro i bulli e per questo non solo chi amministra la città ma tutte le forze politiche presenti in consiglio dovrebbero assumere iniziative per ricordare chi non c'è più perchè vittima di atti commessi solo per la voglia di fare del male o chi ha subito tali episodi.

Il consiglio comunale, quanto prima, prenda esempio dal Presidente della Repubblica e ricordi la memoria del giovane Willy Monteiro Duarte, cittadino esempio di integrazione sociale ed altruismo, ucciso da chi della violenza faceva uno stile di vita.

Assieme alla sua memoria, il consiglio conceda la cittadinanza onoraria ideale(o titolo similare) a tutte le vittime del bullismo e del cyberbullismo, ricordandosi così di tutti loro, un atto che non risolverà da solo questa piaga ma un semplice gesto di civiltà che dica chiaramente una cosa ai bulli: Cuneo è una comunità che starà sempre dalla parte dei più deboli, comprese le vittime di bullismo e cyberbullismo.

Grazie,

Lorenzo Pallavicini

Al Direttore

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium