/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 16 ottobre 2020, 16:10

Casi di studenti positivi anche all'Itis e al De Amicis di Cuneo: isolamento e didattica a distanza

Sono ormai decine le scuole della Granda dove si sono registrati casi di positività

Casi di studenti positivi anche all'Itis e al De Amicis di Cuneo: isolamento e didattica a distanza

Le scuole non sono il posto dove gli studenti si contagiano. Questo continua ad essere ribadito, a partire dalla ministra Azzolina, che difende anche il grande lavoro di dirigenti scolastici e personale, che "sono stati un’estate intera col metro in mano, lavorando insieme al Ministero, per mettere in sicurezza la scuola". 

Mentre si parla di una possibile chiusura delle scuole superiori e la Regione Campania chiude le scuole fino al 30 ottobre, anche nella nostra provincia continuano ad arrivare i casi di contagio tra gli studenti.

Con la conseguente reazione a catena: classi in isolamento, studenti e insegnanti che si sottopngono al tampone, didattica a distanza, sanificazioni.

A Cuneo, è delle ultime ore la comunicazione che anche una classe prima dell'Itis avrebbe registrato un caso di positività. Inoltre, risulta almeno una classe con più di un caso al De Amicis. In quest'ultimo istitituto pare che verrà attivata, al momento per tutta la prossima settimana, una didattica mista, con alcuni studenti a scuola e altri collegati da casa.

Sono ormai decine le scuole della Granda dove si sono registrati casi. Ma è stata fino ad ora altrettanto rapida la risposta dei dirigenti nel circoscrivere la situazione e nell'attivare tutte le procedure di tracciamento. Perché, nei mesi estivi, forse nessun luogo come la scuola si è organizzato per la ripartenza in sicurezza e in nessun altro luogo sono state imposte regole rigidissime, a studenti, docenti e personale. 

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium