/ Economia

Economia | 17 ottobre 2020, 14:51

Alluvione, 588 mila euro di contributi dall'LVIA alle comunità più colpite: finanziamenti anche a Limone, Garessio, Ormea e Ceva

Fondazione CRC e Ubi Banca (gruppo Intesa Sanpaolo) hanno sostenuto l'iniziativa con 500 mila euro a testa: la lista completa dei riceventi si può trovare sul sito dell'LVIA

Foto generica

Foto generica

Quindici contributi per una cifra totale di 588 mila euro: LVIA ha erogato la prima tranches del proprio progetto di sostegno finanziario ai comuni e alle comunità più duramente colpite dagli eventi alluvionali del 2 e 3 ottobre scorso.

Per quanto riguarda la nostra provincia di Cuneo i principali comuni coinvolti sono:

Limone Piemonte: 900 mila euro per l’acquisto di automezzi e attrezzature di soccorso;

Garessio: 130 mila euro per l’acquisto di pale e mezzi meccanici utilizzabili per rimozione e movimento terra;

Ormea: 120 mila euro per la sistemazione del regime dei torrenti fluviali e la rimozione delle macerie;

Ceva: 125 mila euro all'intera area del Comune tra associazioni, scuole ed ente in risposta alle differenti emergenze segnalate;

Fondazione CRC e Ubi Banca (gruppo Intesa Sanpaolo) hanno sostenuto l'iniziativa con 500 mila euro a testa. La lista completa dei riceventi si può trovare sul sito dell'LVIA. Il bando rimarrà aperto sino al 30 ottobre; i comuni già detentori di un contributo potranno richiederne un altro a integrazione.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium