/ Solidarietà

Solidarietà | 18 ottobre 2020, 12:04

L'emergenza sanitaria non ferma AIDO: adesioni al "dono" anche "on line"

Per agevolare la raccolta degli atti olografi la Sezione Provinciale di Cuneo ha pertanto messo a disposizione una casella di posta elettronica presidiata "h24"

L'emergenza sanitaria non ferma AIDO: adesioni al "dono" anche "on line"

Il momento particolarmente delicato in cui verte l'intera nazione pone ulteriori difficoltà ai tanti malati, oltre 8400, in lista d'attesa per un trapianto.

Ecco allora che l'Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule per proseguire l'attività volta a dare una speranza di vita a chi è in forte difficoltà ha ottenuto la possibilità di raccogliere le adesioni "al dono" anche via email.

Per agevolare la raccolta degli atti olografi la Sezione Provinciale di Cuneo ha pertanto messo a disposizione una casella di posta elettronica presidiata "h24".

Per tutti coloro che abbiano desiderio e volontà d'iscrizione ad AIDO ed esprimere concretamente un gesto generoso verso gli altri potrà inviare il modulo di adesione, scaricabile dal sito "www.aido.it", unitamente ad un documento d'identità ad "aidoprovincialecuneo@hotmail.com".

In seconda battuta l'atto olografo dovrà poi essere inviato in originale alla sede di coordinamento associativo della "Granda" sito a Bra in Via Principi di Piemonte, 15. Un gesto altruista a favore di chi soffre e crede fortemente nella vita.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium