/ Economia

Economia | 19 ottobre 2020, 17:12

Ottobre, la sfida dell'educazione finanziaria prosegue online (come inaugurata da Ghisolfi)

Il lockdown sta mettendo alla prova la capacità reddituale e di risparmio delle famiglie medie, delle quali solo una su due è riuscita a salvaguardare il potere d'acquisto reale del proprio patrimonio depositato in banca

Ottobre, la sfida dell'educazione finanziaria prosegue online (come inaugurata da Ghisolfi)

È cosa assai buona sapere che l'ottobre in corso è, per il terzo anno consecutivo, il mese dell'educazione finanziaria, organizzato per il tramite del Comitato ministeriale istituito a tal fine - e diretto dalla Professoressa Lusardi - e al quale collaborano enti diversi dalla Consob alla Feduf, la Fondazione dedicata espressa dall'Abi e diretta da Giovanna Boggio Robutti.

L'alfabetizzazione economica prosegue con le tecnologie della interattività al fine di non disperdere il patrimonio culturale accumulato nel corso dei periodi precedenti la tragica pandemia in atto.

Una sfida intrapresa a marzo dal Banchiere scrittore Beppe Ghisolfi con le lezioni online condivise sul sito web della medesima Feduf e oggi più che mai vitale.

Il lockdown sta infatti mettendo alla prova la capacità reddituale e di risparmio delle famiglie medie, delle quali solo una su due è riuscita a salvaguardare il potere d'acquisto reale del proprio patrimonio depositato in banca, piccolo o grande che fosse, attraverso manovre domestiche di contenimento di spese e consumi. 

Adesso la sfida è finalizzare il risparmio a fattore propulsivo della ripartenza economica reale con la collaborazione di banche e intermediari certificati. Tanto che novembre sarà il mese dell'educazione a investire assieme a Consob.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium