/ Saluzzese

Saluzzese | 19 ottobre 2020, 09:00

Nonostante le difficoltà legate al Covid, grande affluenza alle Giornate FAI d’Autunno 2020 nel Saluzzese

Un grande successo ùdi visitatori hanno animato Cardè, il Borgo di Staffarda e la Cappella della Spina a Revello, per le aperture organizzate dal FAI Saluzzo

Una veduta aerea su Staffarda

Una veduta aerea su Staffarda

Si è appena concluso il fine settimana dedicato alle Giornate FAI d’Autunno 2020: nonostante le difficoltà, l’impegno profuso dalla Delegazione e dal Gruppo Giovani di Saluzzo è stato premiato da una grande affluenza di visitatori, che hanno ampiamente espresso il loro apprezzamento per le aperture proposte.

Tra sabato 17 e domenica 18 ottobre sono stati registrati 271 passaggi al Borgo di Staffarda, 275 passaggi al Castello di Cardè, 75 passaggi alla Cappella di Santa Maria della Spina, Revello. 

Il difficile momento che stiamo vivendo ha imposto molti limiti allo svolgimento di queste Giornate FAI, ma il pubblico ha risposto con grande partecipazione, ed i volontari del FAI erano pronti a gestirle: in sicurezza, con attenzione e molto entusiasmo.  

Altri appuntamenti con le Giornate FAI d’Autunno al Castello della Manta, ed in tutto il Paese, sono in programma anche per il prossimo weekend del 24 e 25 ottobre. Tutte le informazioni e prenotazioni  al sito www.giornatefai.it.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium