/ Attualità

Attualità | 20 ottobre 2020, 16:48

Il Covid-19 a Cuneo, mai così alti i positivi e gli isolamenti: "Siamo preoccupati, la risalita accelera ancora. Serve senso di responsabilità"

Attualmente le persone positive sono 233 e 210 quelle in isolamento; il sindaco: "Stiamo analizzando attentamente la situazione, nell’ottica di contemperare le esigenze di sicurezza con la volontà di non soffocare le attività economiche"

Foto generica

Foto generica

I numeri sono preoccupanti; la curva di risalita accelera ulteriormente, quindi mi sento di richiamare ancora una volta tutti al senso di responsabilità": parole del sindaco di Cuneo Federico Borgna, a commento degli ultimi dati certi sull'incidenza dell'epidemia da Covid-19 nel territorio del capoluogo.

Attualmente le persone positive sono 233 e 210 quelle in isolamento, numeri mai così elevati (nemmeno nella scorsa primavera).

Il COC sta analizzando nel dettaglio i contenuti del DPCM emanato il 18 ottobre per valutare quali misure applicare in città, si legge nella nota del Comune pubblicata nel pomeriggio di oggi (20 ottobre). Tra le attività oggetto di analisi, lo svolgimento dei mercati ordinari, che vengono confermati nel rispetto dell’Ordinanza n.270 del 25/05/2020, tutt’ora in vigore, che stabilisce alcune regole per evitare assembramenti ed assicurare il distanziamento interpersonale.

Confermato comunque il Trovarobe, il tradizionale mercato dell'Antiquariato e Modernariato in programma sabato 31 ottobre sotto i portici di Piazza Europa e Corso Nizza.

"Stiamo analizzando attentamente la situazione, nell’ottica di contemperare le esigenze di sicurezza con la volontà di non soffocare le attività economiche - dice ancora il sindaco - . Siamo inoltre in attesa delle indicazioni in arrivo dalla Regione sulle misure di contenimento che verranno assunte nelle prossime ore con una nuova ordinanza regionale. Da parte nostra, come singoli cittadini, dobbiamo tenere alta l’attenzione e rispettare le regole che ci sono state date, come mantenere le distanze, evitare assembramenti, ma soprattutto mettere la mascherina sempre, anche all’aperto”.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium