/ Curiosità

Curiosità | 20 ottobre 2020, 18:14

Il giovane di Cuneo Matteo Romano virale su TikTok con il suo inedito: "Non me lo aspettavo"

Un esempio di rapporto positivo e proficuo con i social: il diciottenne Matteo Romano sa raggiungere i coetanei con la sua voce e il suo pianoforte

Il giovane di Cuneo Matteo Romano virale su TikTok con il suo inedito: "Non me lo aspettavo"

Vorrei vedessi il meglio di me, ascoltare i silenzi, non far caso ai perché

guardarti senza avere paura, anche se poi mi confondo, sono strano lo ammetto

ma concedimi un ultimo ballo, un’ultima ora, con l’ultimo sole, per l’ultima volta,

stesso gioco, scacco matto, hai di nuovo vinto tu, siamo in stallo un’altra volta persi dentro a questo loop

Sono queste le parole che risuonano come sottofondo di oltre 31 mila video su TikTok, liberamente interpretate e inserite nei contesti più svariati da migliaia di ragazzi sui loro profili. Ad averle scritte è stato Matteo Romano, un diciottenne di Cuneo animato dalla passione per la musica, che pratica congiungendo i due strumenti della voce e delle mani, abili a suonare il pianoforte.

Oltre a cantare cover altrui, Matteo ama volgere in musica i suoi pensieri, dando vita a dei veri e propri inediti. La sua ultima canzone “Ma concedimi un ultimo ballo” si attesta oggi tra le più virali sui social, forte di 1 milione e 200 mila visualizzazioni raggiunte. Il risultato stupisce lo stesso Matteo: “Ho scritto il mio inedito in quarantena su FaceTime insieme al mio amico Stefano Giuliano. Non mi aspettavo sicuramente di raggiungere un livello di visibilità così elevato.

Attraverso questa felice combinazione di testo e partitura musicale Matteo ha dimostrato di saper parlare ai suoi coetanei e toccare la loro sensibilità. Moltissimi sono stati i ragazzi ad averlo repostato, tra cui anche noti influencer e tiktoker del momento: c’è chi, come Mariasole Pollio, lo sceglie quale scenario musicale di ambientazione di alcuni video estivi; chi invece se ne serve per raccontare qualcosa di sé, come Marta Losito, Simone Vandelli, Diego Lazzari, Tommaso Cassisa, per citare solo alcuni dei nomi più seguiti sulla piattaforma. 

Sperando di approdare presto anche su Spotify, Matteo si gode nel frattempo il traguardo degli oltre 10 mila followers su Instagram e oltre 80 mila su TikTok, assecondando le loro richieste di rendersi interprete delle loro canzoni preferite. 

Spero che questo mio “successo”, se così si può chiamare, possa rappresentare un’opportunità per conoscere da vicino il mondo della musica, che un giorno vorrei diventasse parte della mia quotidianità lavorativa. Inoltre spero che possa essere un trampolino di lancio per far conoscere le mie canzoni a più gente possibile: mi interessa ascoltare i pareri altrui e penso di avere ancora molto da imparare da gente più esperta di me. Sono felice di portemi mettere in gioco e ho tanta voglia di fare.

Con i suoi video, che vedono protagonisti soltanto lui, la sua voce e le note del suo pianoforte, Matteo rappresenta oggi un esempio di positivo rapporto e di proficuo utilizzo che un giovane può intessere con i canali social: strumenti che incrementano le possibilità di espressione del proprio talento, piegandosi alle molteplici sfumature che quest’ultimo può assumere. 

Ludovica Rossi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium