/ Economia

Economia | 21 ottobre 2020, 20:45

Corso IFTS - Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente: presentazione live lunedì 26 ottobre 2020 alle ore 16

Cfpcemon - Durante il corso i partecipanti potranno conseguire l’Attestato di Auditor Interno di Sistemi di Gestione Ambientale (ISO 14001:2015) e al termine la Certificazione finale di Specializzazione equiparata al 4° livello del quadro europeo delle qualificazioni EQF

Corso IFTS - Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente: presentazione live lunedì 26 ottobre 2020 alle ore 16

Rifiuti, acque e territorio sono tre argomenti su cui ogni attività produttiva e ogni singolo individuo hanno ogni giorno un forte impatto. Saranno i tre macro-settori su cui si concentrerà il corso IFTS TECNICHE DI MONITORAGGIO E GESTIONE DEL TERRITORIO E DELL’AMBIENTE in partenza a Mondovì.

Gratuito, fa parte dei corsi di alta formazione (IFTS) rivolti a laureati e diplomati in cerca di occupazione finanziati dal POR FSE tramite la Regione Piemonte; ideato nel 2016 sulla base delle esigenze documentate di enti ed aziende che hanno firmato il loro sostegno è alla sua quarta edizione.

Per i non addetti ai lavori è difficile immaginare tutte le competenze che è possibile apprendere in questo percorso e ancora di più lo è capire quando e dove queste competenze potranno tradursi in concrete opportunità di impiego alla fine del corso.

Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare un evento che verrà trasmesso online in cui alcuni docenti raggrupperanno tutte queste informazioni utili e saranno inoltre a disposizione per le domande e approfondimenti.

Tutte le persone interessate potranno partecipare alla Live sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del nostro Ente lunedì 26 ottobre, alle ore 16 (Link diretta https://www.facebook.com/cfpcemon/live)

In tre anni sono stati più di 70 i Tecnici formati in risposta a queste esigenze e messi direttamente in contatto con i settori che ne erano alla ricerca. Quasi il 70% ha trovato un impiego attinente e questo successo ha fatto anche lievitare la cordata a sostegno del progetto: il prossimo corso, in avvio a novembre, include tra i partner l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, l’I.I.S. “G. Baruffi” Ceva-Ormea, le aziende già aderenti nelle passate edizioni Acem, Proteo soc. coop soc., Mondo Acqua spa e Dentis Recycling italy srl a cui si è aggiunta la “T.E.A. Sistemi srl.”, importante realtà del Torinese.

Il comune denominatore delle 800 ore complessive di corso (di cui 140 in formazione a distanza) sarà la tutela dell’ambiente in risposta alle normative attuali ma con un occhio agli scenari futuri (link corso e iscrizioni http://www.cfpcemon.it/it/course-details?ref=14481/)

La struttura matematica del corso può essere riassunta così:

·         15% normativa e qualità,

·         25% materie scientifiche e tecniche

·         10% soft skills,

·         50% di alternanza in azienda.

Durante il corso i partecipanti potranno conseguire l’Attestato di Auditor Interno di Sistemi di Gestione Ambientale (ISO 14001:2015) e al termine la Certificazione finale di Specializzazione equiparata al 4° livello del quadro europeo delle qualificazioni EQF.

Per accedere è prevista una prova di ingresso e durante la diretta del 26 ottobre verranno illustrati anche le modalità ed i contenuti della selezione.

I posti disponibili sono 30 ed è possibile iscriversi a questo link http://www.cfpcemon.it/it/course-details?ref=14481/

Link diretta https://www.facebook.com/cfpcemon/live

Link per tutte le presentazioni http://www.cfpcemon.it/in-diretta-live-tutte-le-info-su-nostri-corsi

Sito internet www.cfpcemon.it

 

informazione pubblicitaria

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium