/ Sport

Sport | 25 ottobre 2020, 20:45

Volley A2/F: Sassuolo-Lpm Bam Mondovì 1-3, l'ex Martina Bordignon: "Abbiamo dimostrato che possiamo fare bene anche in trasferta!"

Ottima prestazione del Puma che ottiene una preziosa vittoria in casa della Green Warriors Sassuolo. Il commento dell'ex giocatrice neroverde Martina Bordignon

Martina Bordignon (foto Cristiano Silvestri)

Martina Bordignon (foto Cristiano Silvestri)

Il Puma comincia a prenderci gusto! La Lpm Bam Mondovì, imbattuta in casa, trova la prima vittoria in trasferta e lo fa superando un'ottima squadra come la Green Warriors Sassuolo. 1-3 il risultato finale a favore delle Pumine, brave e questa volta anche attente a non permettere il ritorno delle avversarie.

Una vittoria che consente alla Lpm di sorpassare in classifica proprio la squadra emiliana e isolarsi al secondo posto. E mentre la Lpm è in viaggio per fare rientro a Mondovì, abbiamo contattato la ex schiacciatrice del Sassuolo Martina Bordignon, che da due stagioni difende i colori della Lpm Bam Mondovì: 

"Io e le mie compagne siamo molto contente per la partita che abbiamo giocato - ha spiegato la Bordignon - Non era assolutamente facile vincere a Sassuolo, anche perchè loro hanno un opposto alto e che sfrutta angoli particolari come Ekaterina Antropova. Fermarla e riuscire a contenerla è stato fondamentale. Noi siamo entrate in campo grintose e determinate e con la voglia di dimostrare che anche in trasferta possiamo fare bene".

Cosa hai provato nel tornare a Sassuolo da ex? "Mi ha fatto un bellissimo effetto - continua la schiacciatrice del Puma - anche perchè lo scorso anno non sono riuscita a giocarci contro. Tornare a Sassuolo, dove ho vissuto stagioni importanti, è stato emozionante, ma oggi sono ovviamente molto contenta di aver vinto con la maglia del Puma."

Matteo La Viola

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium