/ Solidarietà

Solidarietà | 26 ottobre 2020, 10:00

Il Lions Club Canale Roero saluta il nuovo presidente, confermando i tanti impegni sul territorio

A guidare il club Giovanni Serventi, che ha illustrato le linee guida del nuovo anno lionistico

L'intervento del presidente Serventi alla serata di apertura dell'anno sociale 2020/2021 del Lions Club Canale Roero

L'intervento del presidente Serventi alla serata di apertura dell'anno sociale 2020/2021 del Lions Club Canale Roero

Nella serata del 2 ottobre, presso il Roero Park Hotel di Sommariva Perno, si è svolta la serata di apertura dell'anno sociale 2020/2021 del Lions Club Canale Roero.

Dopo la rituale cerimonia di apertura, i saluti ed i ringraziamenti, il nuovo presidente, Giovanni Serventi, ha illustrato le linee guida del nuovo anno lionistico.

In seguito all'apprezzamento sul territorio riscontrato negli scorsi anni, proseguirà il service di prevenzione dell'ambliopia (la "sindrome dell'occhio pigro") rivolto ai bambini in fase prescolare delle scuole materne del Roero.

Accanto ad esso, verrà inoltre promosso il progetto "Se Leggo", per aiutare, sempre in ambito scolastico, i bambini affetti da dislessia.

Procederanno come in passato i service "storici" del Club, quali l'adozione a distanza di quattro bambini cambogiani, il "Poster per la Pace", la raccolta degli occhiali usati con la possibile redistribuzione sul territorio alle persone meno abbienti, il contributo al Centro di addestramento per cani guida di Limbiate, il service per il restauro di un pilone votivo in condizioni di degrado e la piantumazione di un albero in aree verdi del territorio roerino.

Su alcune di queste iniziative, sottolinea il presidente Serventi, "pesa l'incognita legata alle misure di prevenzione sanitaria per il Covid-19. Tuttavia, se vi saranno le condizioni favorevoli, il Club procederà con tali attività".

Nel corso della serata sono stati inoltre consegnati attestati di riconoscimento per l'impegno svolto come Officer distrettuali ai soci Umberto Cassinelli, Andrea Bevione e Antonio Morone che, quest'anno, ricoprirà l'incarico di presidente di zona.

E' stato anche ringraziato, tramite il tradizionale omaggio da parte del Club, il presidente uscente Maurizio Bergadano per l'impegno profuso nello scorso anno.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium