/ Attualità

Attualità | 27 ottobre 2020, 13:06

Spacciava marijuana nella zona della stazione a Cuneo: denunciato un ventenne "di buona famiglia"

Beccato dopo aver ceduto 50 grammi di sostanza stupefacente ad un coetaneo

Spacciava marijuana nella zona della stazione a Cuneo: denunciato un ventenne "di buona famiglia"

Un ragazzo esce dal condominio della propria abitazione in piazza della Libertà a Cuneo. Italiano, vent’anni circa, di famiglia benestante: apparentemente nessun requisito che catturi l’attenzione e lo renda sospetto. 

Eppure il giovane viene perquisito dal Reparto Volanti di Cuneo e trovato in possesso di marijuana.

A segnalare il continuo viavai sotto quell'appartamento è stato il Comitato Cuneo Centro. Ed è proprio durante uno di questi continui passaggi che il ventunenne in questione avrebbe venduto 50 grammi di marijuana ad un coetaneo.

Dopo averlo fermato e aver contattato il dirigente della Squadra Mobile, Pietro Nen, abbiamo effettuato una perquisizione domiciliare” – spiega il capo della Volante Luigi Chilla – “A casa del venditore è stata rinvenuta una notevole quantità di stupefacenti, tale da renderlo passibile di denuncia”.

L'acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura come consumatore.

Proseguono gli approfondimenti sui quantitativi di droga in possesso del giovane spacciatore. 

Ludovica Rossi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium