/ Attualità

Attualità | 27 ottobre 2020, 13:06

Spacciava marijuana nella zona della stazione a Cuneo: denunciato un ventenne "di buona famiglia"

Beccato dopo aver ceduto 50 grammi di sostanza stupefacente ad un coetaneo

Spacciava marijuana nella zona della stazione a Cuneo: denunciato un ventenne "di buona famiglia"

Un ragazzo esce dal condominio della propria abitazione in piazza della Libertà a Cuneo. Italiano, vent’anni circa, di famiglia benestante: apparentemente nessun requisito che catturi l’attenzione e lo renda sospetto. 

Eppure il giovane viene perquisito dal Reparto Volanti di Cuneo e trovato in possesso di marijuana.

A segnalare il continuo viavai sotto quell'appartamento è stato il Comitato Cuneo Centro. Ed è proprio durante uno di questi continui passaggi che il ventunenne in questione avrebbe venduto 50 grammi di marijuana ad un coetaneo.

Dopo averlo fermato e aver contattato il dirigente della Squadra Mobile, Pietro Nen, abbiamo effettuato una perquisizione domiciliare” – spiega il capo della Volante Luigi Chilla – “A casa del venditore è stata rinvenuta una notevole quantità di stupefacenti, tale da renderlo passibile di denuncia”.

L'acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura come consumatore.

Proseguono gli approfondimenti sui quantitativi di droga in possesso del giovane spacciatore. 

Ludovica Rossi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium