/ Saluzzese

Saluzzese | 27 ottobre 2020, 15:00

Segui la Stella, per Natale vieni a Saluzzo: Ascom presenta il nuovo progetto delle luminarie 2020

Il presidente Danilo Rinaudo ha anticipato inoltre l’avvio di un nuovo progetto #chiediloAdAscom: una piattaforma di comunicazione per mettere in contatto i cittadini con tutta la rete di attività commerciali nei 39 comuni di Ascom Saluzzo e Zona

Nella foto in basso, Danilo Rinaudo presidente Ascom Saluzzo e Zona presenta il progetto "Segui la stella" e con Valerio Ferrero  la nuova piattaforma #chiediloAdAscom

Nella foto in basso, Danilo Rinaudo presidente Ascom Saluzzo e Zona presenta il progetto "Segui la stella" e con Valerio Ferrero la nuova piattaforma #chiediloAdAscom

 

Novità per le luminarie di Natale 2020: non più il cielo stellato di fili luminosi degli ultimi anni, ma un progetto che invita a venire a Saluzzo con uno slogan  “Segui la stella”. 

E’ stato presentato ieri dal presidente Ascom del Saluzzese Danilo Rinaudo nella sede di via Torino.

La città sarà illuminata da una ventina di grandi stelle appese (3 metri di lato e a luce bianca) che creeranno un percorso virtuale, uniformando tutte le vie, per rendere omogeneo il passeggio natalizio e il commercio - ha sottolineato il presidente.

Le stelle saranno a loro volta collegate da una serie a zig zag di luci. In alcuni punti strategici ci saranno proiezioni sui palazzi, a partire da piazza Risorgimento ( sull’immobile ex Turi Sport: un omaggio a Gabriella Nardo che fu del direttivo Ascom).

Ulteriore novità, per incuriosire anche i più piccoli, sarà l’accompagnamento di una storia o filastrocca scritta da autori locali, che verrà riportata su alcuni pannelli  posizionati lungo il percorso.

Ma non è tutto: in via Silvio Pellico si sperimenterà la suggestione di un tappeto di immagini luminose, una sorta di tapis roulant natalizio, che si snoderà lunga la via collegando, per una ottantina di metri, corso Italia e piazza Cavour, piazza dove il Comune posizionerà un albero di Natale di 13 metri di altezza.

“L’idea novità  è sta accolta in modo positivo dai commercianti – commenta Rinaudo – ed  realizzabile ad una quota uguale a quella dello scorso anno (120 euro).

L’accensione di Segui la stella è prevista per il 28 novembre.

Il presidente Rinaudo, che in apertura ha commentato le norme restrittive anticontagio dell’ultimo Dpcm Conte, ha evidenziato la necessità in questo momento, per l’ associazione che rappresenta di “dare messaggi di fiducia e lavorare a “ distanza” nel tempo, per dare idea a tutto il commercio, in particolare al commercio saluzzese che c’è una programmazione che va avanti”.

Su questa linea l’anticipazione di un progetto completamente nuovo, denominato #chiediloAdAscom che sarà varato ad inizio del prossimo anno.

Si tratta di una piattaforma di comunicazione per far "chattare" la comunità dei consumatori con tutta la rete di attività commerciali, nei 39 comuni del territorio Ascom saluzzese, sia per acuisti, come per la richiesta di assistenza o di informazioni in generale.  Fai una domanda e Ascom ti risponde, il concetto.

Il tutto attraverso un numero unico contattabile via sms o  con un post di WhatsApp. 

L’idea è stata illustrata da Valerio Ferrero della Etinet, società saviglianese di ventennale esperienza, specializzata in siti web e web marketing. "Il potenziale cliente avrà  a disposizione un numero unico, una sorta di lampada di Aladino, a cui fare una qualsiasi richiesta. Dall’altra parte risponderà  una sorta di motore di ricerca automatica, per trovare soluzioni a problemi, da dove andare a pagare il bollo o acquistare una pizza per celiaci.

Nella fase iniziale l’Ascom ( che si assume uno sforzo organizzativo e un onere importante ) svolgerà  una sorta di tutoraggio nei confronti del cittadino e lo aiuterà a instradarsi nella ricerca, grazie ad un elenco di potenziali negozi aderenti, ma anche più in generale, facendosi sportello informativo. Successivamente il cliente potrà continuare a interloquire per conto proprio,  con la rete di negozi o attività che ha trovato di suo gradimento".

Il progetto sarà presentato a tutti gli iscritti Ascom che da quest’anno ( altra novità) potranno sottoscrivere una tessera associativa biennale ( 202 – 2022) pagabile in tre rate.   

 

Vilma Brignone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium