/ Saluzzese

Saluzzese | 28 ottobre 2020, 09:00

Una storia già vista ed apprezzata: “Il boschetto” di Sanfront torna all’asporto ed alla consegna a domicilio

Per le prenotazioni chiamare lo 0175.986026 oppure il 339.5420679. La pizzeria sarà aperta soltanto la domenica, all'ora di pranzo

La celeberrima e digeribilissima "Pizza alla pala"

La celeberrima e digeribilissima "Pizza alla pala"

Una storia già vista. E vissuta da Mauro Iaria – titolare del locale - con professionalità, imprenditorialità e la prontezza di chi può anche cadere, ma è sempre pronto a rialzarsi di fronte a qualsivoglia difficoltà.

A causa delle misure di contenimento del nuovo DCPM, la Pizzeria “Il boschetto” è chiusa per il servizio di ristorazione a partire da martedì 27 ottobre.

L'unico momento settimanale di apertura sarà quello legato al pranzo della domenica, che la pizzeria servirà con la consueta cordialità del proprio personale ai tavoli.

Sarà però operativo il servizio di asporto dalle 18 alle 23: vale a dire che chi vuole potrà venire a prendere le pizze direttamente nel locale (dove verranno adottati metodi di precauzione) ma nulla potrà essere consumato sul posto o nelle vicinanze.

Ancora più operativo sarà lo sperimentato servizio di consegna a domicilio, in funzione tutte le sere (tranne il lunedì) dalle 18 alle 23: sarà sufficiente contattare il locale per ordinare le pizze (o quant’altro) e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie un incaricato ve le porterà direttamente a casa.
Per le prenotazioni chiamare lo 0175.986026 oppure il 339.5420679.

A disposizione ci sono gli ottimi secondi a base di carne cotti nel forno a legna (da provare la buonissima valdostana e le carni di selvaggina), ma anche e soprattutto i più disparati tipi di pizza, cui vanno aggiunte quelle con impasto a basa di farina integrale e quella nel formato rettangolare “pala”.

Tutto il resto è un caleidoscopio di golosità capace di mandare in crisi il cliente al momento della scelta: pizza Italia, Autunno (con crema di tartufo), Calabrese (con l’immancabile anduja), Margherita, Bianca, Marinara, Dinamite, Prosciutto, Pugliese, Funghi, Napoli, Prosciutto e funghi, Tonno, Gorgonzola, Parma, Diavola, Würstel, Salame crudo, Siciliana, Stracchino e rucola, Pancetta, Speck, Calzone, Bismark, Valdostana, Piemontese Con bagna caöda), Quattro stagioni, Quattro formaggi, Tirolese, Verdure, Voce del Mare, Salsiccia, Capricciosa, Porcini (con funghi porcini), Vongole, Farcigusto (leggermente piccante), Asparagi, Zucchine, Regina, Sfiziosa, Boschetto (con cime di rapa piccanti), Salsiccia e porri, Gustosa, Della casa (a sorpresa), Ghiotta (con pesto rosso), Bufala, Speck e Brie, Panna e prosciutto, Monviso (con toma di Martiniana), Patate, Gorgo e noci, Gorgo e pere o mele, Lepre (con lepre in salmì), Anatra, Fagiano, Asino (con stracotto d’asino), Cervo, Capriolo e Cinghiale (con cinghiale al barolo)

Altrettanto degni di nota i buoni dolci preparati in casa e la cantina fornita di un'ottima selezione di vini, senza dimenticare la collezione di birre artigianali.

Informazione Pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium