/ Attualità

Attualità | 29 ottobre 2020, 08:16

Da questa notte in Francia torna il confinamento (Video)

Almeno fino al 1° dicembre, restano aperte le scuole, consentite le visite nella case di riposo. Praticamente obbligatorio il telelavoro. Le frontiere interne alla Comunità Europea restano aperte

Da questa notte in Francia torna il confinamento (Video)

Non c’è più tempo da perdere, questa la sintesi del discorso di Emmanuel Macron ai francesi di ieri sera, nel corso del quale ha annunciato che da questa notte la Francia entrerà nuovamente in uno stato di confinamento che durerà almeno fino al 1° dicembre 2020.

Le previsioni di 9 mila persone in rianimazione fra 15 giorni hanno imposto una scelta dolorosa, sicuramente lungamente meditata, ma che appare ineluttabile.
Si spera di “salvare il salvabile”, cioè il mese di dicembre strategico per l’economia, ha sottolineato Macron, ma occorre ridurre a 5 mila, contro i quasi 30 mila attuali, i nuovi casi giornalieri di infezione.

La strada è quella di un confinamento che fa salvo quanto più è possibile, dai lavori pubblici alle scuole materne, primarie e secondarie, alle attività strategiche per l’economia, potenziando al massimo (praticamente rendendolo obbligatorio) il tele lavoro e riducendo per quanto più e possibile gli spostamenti.

Per continuare leggi su Montecarlonews

 

Beppe Tassone

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium