/ Attualità

Attualità | 31 ottobre 2020, 16:30

Ottime notizie da Chiusa Pesio: tutti negativi i tamponi del personale della casa di riposo “Le Meridiana”

In via precauzionale le visite agli ospiti erano state sospese già lo scorso 19 ottobre

Ottime notizie da  Chiusa Pesio: tutti negativi i tamponi del personale della casa di riposo “Le Meridiana”

Una buona notizia arriva nella giornata di oggi dalla residenza per anziani "La Meridiana" di Chiusa Pesio, dove, questa mattina, sabato 31 ottobre, sono arrivati gli esiti dei tamponi effettuati a tutti gli operatori lo scorso 26 e 28 ottobre, che hanno dato tutti esisto negativo.

“Per noi è un grande è il sollievo nel ricevere una simile notizia perché, purtroppo, in questi giorni si sentono sempre e solo brutte notizie in merito alla diffusione del virus” – spiegano dalla struttura – “Pertanto il nostro primo ringraziamento è per l’ASL CN1 ed in particolare per il dottor Torchio che nella tarda serata di ieri ci ha inviato la mail. A lui che è sempre disponibile e a tutta la sua equipe va la nostra ammirazione per il lavoro che svolgono. Naturalmente grazie a tutti i colleghi che “subiscono” costantemente procedure, protocolli e raccomandazioni, che sono costantemente attenti anche nella vita privata a tenere comportamenti volti a proteggere loro e la propria famiglia da eventuali pericoli”.

Con un lungo messaggio la residenza per anziani vuole tranquillizzare i parenti degli ospiti: “Le statistiche dicono che i contagi avvengono principalmente in casa e per noi l’obiettivo primario è proteggere la nostra seconda casa dove vivono 80 ospiti che sommati a noi, circa 50 operatori, formano una grande famiglia. Naturalmente non poter più vedere i propri cari, nemmeno dietro il plexiglass, ha reso tutti un po’ tristi ma qualche lavoretto nuovo con la nostra Viola Giubergia e qualche passeggiatina con Denise Chiabrera aiutano a passare le giornate. Tutti poi sono pronti ad aiutare nei momenti tristi: dalle oss che raccontano cosa succede fuori e con il sorriso danno carezze di conforto, alle infermiere che portano tranquillità e sicurezza. Un enorme grazie a tutti loro. Abbiamo ripreso con le video chiamate, ci stiamo organizzando per migliorare il servizio in modo da farne il più possibile. Restiamo sempre a disposizione per dare notizie telefoniche ai parenti degli ospiti e vi assicuriamo che, come sempre, in caso di criticità avviseremo privatamente".

Arianna P

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium