/ Basket

Basket | 02 novembre 2020, 09:30

"Sport senza plastica e sicurezza anti contagio": l’Amatori Basket Savigliano guarda al futuro

Tutti gli atleti appartenenti ad una Società aderente all’iniziativa, siano dotati di borracce personali. Installato nel corridoio degli spogliatoi del Palaferrua un erogatore ad uso professionale di acqua naturale

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nonostante l’arresto forzato degli allenamenti e delle partite fino al 24 novembre, l’Amatori Basket Savigliano guarda al futuro, aderendo all’iniziativa “Sport senza plastica e sicurezza anti contagio” patrocinata dal Comitato Regionale FIP Piemonte.

Tale iniziativa nasce con l’intento di ridurre l’utilizzo delle bottiglie di plastica “usa e getta” che solitamente vengono distribuite in occasione delle gare, con una particolare attenzione anche alla situazione epidemiologica attuale: le bottiglie, essendo spesso condivise tra i giocatori della stessa squadra, rappresentano inevitabilmente un mezzo di contagio.

Il progetto, esteso a tutte le altre realtà del territorio piemontese, prevede che tutti gli atleti appartenenti ad una Società aderente all’iniziativa, siano dotati di borracce personali. Inoltre, la squadra “di casa” non sarà più tenuta a fornire le bottiglie “usa e getta” alla squadra ospite incentivando, così, l’utilizzo delle borracce.

A sostegno della necessità di tale campagna è stato calcolato che durante la scorsa Stagione Sportiva in Piemonte sono state disputate circa 7800 partite di pallacanestro organizzate dalla FIP tra squadre giovanili e senior.

Se ognuno degli atleti coinvolti (24 per gara) avesse consumato una bottiglietta di plastica, le emissioni totali equivarrebbero a quelle di un’automobile che percorre oltre 60mila chilometri.

L’Amatori Basket Savigliano ha abbracciato tale progetto e si è voluta spingere oltre.

Grazie alla collaborazione con la ditta Cuneese “Pier H20 – Acqua per Passione” ha installato nel corridoio degli spogliatoi del Palaferrua un erogatore ad uso professionale di acqua naturale, sia a temperatura ambiente che refrigerata.

Si tratta di una “colonnina”, disponibile anche in versione “domestica”, dalla quale tutti gli atleti potranno riempire quante volte vorranno le proprie borracce, che, sempre grazie al prezioso contributo di “Pier H20 – Acqua per Passione” sono state realizzate in alluminio e personalizzate con il nostro logo, per essere fornite gratuitamente a tutti i ragazzi del Settore Giovanile e alle due Squadre Senior.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium