ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 10 novembre 2020, 18:00

Alba, associazione denuncia: trappole per animali nella zona del cimitero

Rudimentali cappi realizzati con fili di ferro minacciano anche gli animali domestici. Il rinvenimento segnalato ai Carabinieri Forestali e al Comune

Uno dei gatti liberati, con ancora il filo di ferro attorno alla pancia

Uno dei gatti liberati, con ancora il filo di ferro attorno alla pancia

Hanno denunciato il fatto ai Carabinieri Forestali, oltre a segnalarlo al Comune, i referenti dell’associazione albese Amici di Zampa, venuti a conoscenza di un increscioso fatto verificatosi in un’area adiacente al cimitero di Alba, verso la centrale Enel.

"Qui – ci raccontano – due gatti sono stati intrappolati in lacci di ferro, tipo cappi. Sicuramente sono trappole piazzate da qualche (…) per catturare volpi o non sappiamo quale altro animale. Più l’animale si divincola, più il cappio si chiude fino a penetrare nel corpo, finendo per causarne la morte. I gatti si sono salvati grazie all’intervento tempestivo di una persona che, sentitone i lamenti, è riuscita a scovarli i gatti e a liberarli".

D qui la raccomandazione che l’associazione, che ad Alba si occupa di gestire il canile e gattile municipale di località Toppino, rivolge a quanti, nel rispetto delle attuali limitazioni sanitarie, dovessero andare a passeggio col proprio animale in quella zona, affinché prestino la massima attenzione.

E. M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium