ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 10 novembre 2020, 15:31

"Forse noi sanitari avremmo dovuto coinvolgere gli studenti, andare nelle classi e testimoniare la realtà del Covid" (VIDEO)

Così il dottor Andrea Sciolla, responsabile della Struttura semplice del Pronto Soccorso di Cuneo. A metà settembre vedeva gli studenti fuori dagli istituti e alle fermate dei bus. "Purtroppo temevo che saremmo arrivati a questo punto. Forse sarebbe stato meglio andare a parlare con loro"

"Forse noi sanitari avremmo dovuto coinvolgere gli studenti, andare nelle classi e testimoniare la realtà del Covid" (VIDEO)

Non c'è giudizio nelle sue parole, forse un velato mea culpa, per qualcosa che si sarebbe potuto fare e non si è fatto.

Il dottor Andrea Sciolla è uno dei medici in primissima linea dell'ospedale di Cuneo, responsabile della struttura semplice del Pronto Soccorso cittadino, dove da diverse settimane la situazione è precipitata, in un baratro che sembra non avere fine.

Lo incontriamo mentre i militari dell'Esercito montano la seconda tenda fuori dai locali del Pronto Soccorso. Dopo quella di due settimane fa, oggi ne è stata montata una più piccola, che porta a sedici i posti letti destinati ai pazienti affetti da Covid che hanno bisogno di un monitoraggio "leggero" e che, dopo essere stati in osservazione per almeno 24 ore, possono probabilmente tornare a casa ed essere affidati alla medicina territoriale.

Ma il suo pensiero va indietro, a quando la situazione sembrava ancora tranquilla, all'inizio dell'anno scolastico, verso la metà di settembre. "Vedevo gli studenti fuori dagli istituti o alle fermate dei bus. Per loro il Covid non esisteva e purtroppo temevo che saremmo arrivati a questo punto. Non mi sbagliavo. Ma mi sono anche detto che forse avremmo potuto, noi medici e infermieri, fare qualcosa in più, andare nella classi e portare la nostra testimonianza su cos'è il Covid. Adesso non è più possibile, non ce ne sarebbe il tempo e forse è tardi".

simonelli-caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium