/ Solidarietà

Solidarietà | 18 novembre 2020, 16:03

Treno della Solidarietà da Cuneo a Tenda e a Le Brigue: consegnate le derrate alimentari offerte dalle realtà produttive del Cuneese

L’iniziativa è stata promossa e coordinata dall’ATL del Cuneese e dal Consorzio degli operatori turistici della provincia di Cuneo Conitours

Treno della Solidarietà da Cuneo a Tenda e a Le Brigue: consegnate le derrate alimentari offerte dalle realtà produttive del Cuneese

Non si ferma la solidarietà cuneese nei confronti degli abitanti della vicina Valle Roya in Francia, ancora isolati dopo il terribile alluvione provocato dalla Tempesta Alex ad inizio ottobre scorso.

Il Consorzio Turistico Conitours si è fatto promotore, in queste settimane, di spedizioni di derrate alimentari consegnate direttamente al primo cittadino di Tenda, Jean-Pierre Vassallo, alla stazione ferroviaria raggiunta da un convoglio partito da Limone Piemonte. Settimanalmente sono state calendarizzate consegne di frutta e ortaggi freschi, molto graditi dalla popolazione francese in difficoltà.

Nella giornata di martedì 17 novembre, su iniziativa del Consigliere di Amministrazione dell’ATL del Cuneese Gabriella Giordano, in collaborazione con alcune aziende cuneesi, con Confagricoltura e con il coordinamento logistico del Consorzio Conitours, sono state consegnate a Tenda e a La Brigue una grande quantità di merci di prima qualità, generosamente offerte da alcune aziende e realtà produttive cuneesi. Si è trattato, in particolare, di burro e formaggi offerti da Fattorie Fiandino di Villafalletto, di salumi offerti da Salumificio Benese di Bene Vagienna, di farine e preparati per dolci del Molino Chiavazza di Casalgrasso, di prodotti dolciari forniti da Ferrero SpA, di hamburger di bovino forniti da Compral Carni Cuneo, di frutta e verdura offerti da Confagricoltura Cuneo e di Porri Cervere forniti dal Consorzio per la Valorizzazione e la Tutela del Porro Cervere.

Presenti sul convoglio Gabriella Giordano in rappresentanza dell’ATL del Cuneese, il Presidente e il Direttore del Consorzio Conitours Beppe Carlevaris e Armando Erbì.

Questa operazione di solidarietà è nata con naturalezza – spiega Beppe Carlevaris – nei primi giorni immediatamente successivi all’alluvione. La spedizione del 17 novembre ha rappresentato la settima missione umanitaria coordinata dal Conitours e dall’ATL del Cuneese. Un’iniziativa che rafforza l’amicizia già consolidata con i vicini francesi e che ci ha dato la possibilità di perorare la causa del ripristino dei collegamenti intervallivi e transfrontalieri con il Prefetto delegato alla ricostruzione delle zone alluvionate Xavier Pelletier, giunto da Parigi, per una ripresa economica sia del lato francese, sia della provincia di Cuneo che trova proprio nella Valle Roya un suo naturale sbocco al mare e alla Francia”.

Con questo viaggio – conclude Gabriella Giordano – abbiamo toccato con mano le tante difficoltà del territorio francese causate dalla terribile alluvione. Siamo stati accolti con un grande affetto e una grande riconoscenza che voglio trasmettere a tutte le aziende e le realtà cuneesi che con generosità hanno offerto prodotti e viveri di prima necessità. Noi da sempre consideriamo questa una macroregione: non abbiamo mai inteso i confini politici come una divisione tra Italia e Francia, bensì come una cerniera di unione tra Piemonte, Liguria e Costa Azzurra, tra montagna e mare. Da anni come ATL del Cuneese, insieme al Consorzio Conitours e ai Sindaci della Valle Roya, promuoviamo i percorsi intervallivi e le proposte outdoor che svalicano al di là della frontiera. A queste importanti iniziative si aggiunge anche l’aiuto concreto rivolto a chi, oggi, ha più necessità”.

Ed il ringraziamento della comunità francese è stato espresso proprio dalle parole dei Sindaci di Tenda Jean Pierre Vassallo e di La Brigue Daniel Alberti che pubblicamente hanno espresso tutta la loro gratitudine per gli organizzatori del treno solidale e per i cuneesi che con tanta generosità hanno inviato donazioni.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium