/ Curiosità

Curiosità | 21 novembre 2020, 17:47

Ecco HAND, il sito che pubblica notizie positive: "Guardando solo ai problemi e non alle soluzioni non se ne esce"

Lo spirito del nuovo sito www.haveaniceday.news è proprio quello di avere ogni mattina un buon motivo per sorridere, per affrontare gli impegni con atteggiamento positivo

Ecco HAND, il sito che pubblica notizie positive: "Guardando solo ai problemi e non alle soluzioni non se ne esce"

Hand è l’acronimo di «Have a nice day», cioè «diamoci una buona giornata». Lo spirito del nuovo sito www.haveaniceday.news è proprio quello di avere ogni mattina un buon motivo per sorridere, per affrontare gli impegni con atteggiamento positivo.  Come? Attraverso la pubblicazione di notizie positive, che infondano fiducia e diano speranza a chi legge. Un progetto nato per ribaltare l’impostazione tradizionale del mondo dell’informazione, concentrato quasi esclusivamente su eventi negativi. 

Luca Lavagno, consulente d’arte di 45 anni e primo a lanciare l’idea, ha puntato su un concetto piuttosto semplice per proporre qualcosa di diverso: “Quando siamo bombardati solo da notizie negative non ne usciamo” spiega Lavagno “al contrario, quando concentriamo la nostra attenzione su elementi positivi, creiamo realtà altrettanto positive: l’importante è pensare alle soluzioni e non guardare soltanto i problemi, così facciamo emergere quelle tante occasioni di miglioramento che ci sfuggono se il nostro sguardo resta fermo sulle tragedie, sulle polemiche, sui contrasti”.

Ecco perché Hand pubblica solo “good news”, solo buone notizie e storie che rappresentino esempi positivi da seguire.

Tra questi, c’è quello dell’”albero delle manine”: per festeggiare la “Giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, lo scorso 20 novembre i bimbi seguiti dalla maestra Paola Pinna nell’asilo “I Girasoli” di Cuneo hanno disegnato un grande albero colorato, appendendo a ogni ramo un loro pensiero positivo. “Lo stesso è successo negli altri asili della città e sono sicuro che iniziative simili sono state portate avanti in altre scuole dell’infanzia in Italia e nel mondo” conclude Lavagno “ora le raccoglieremo e le pubblicheremo periodicamente sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook perché ai bambini dobbiamo dare il buon esempio, rispettandoli e proteggendoli in ogni istante: così davvero questa “rivoluzione” potrà darci sempre buone giornate”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium