/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2020, 17:02

Sergio Berardo, fondatore dei Lou Dalfin, invita a votare la Cuneo-Nizza tra i “Luoghi del cuore FAI” (VIDEO)

Al momento la ferrovia delle meraviglie è al secondo posto, le votazioni resteranno aperte fino al 15 dicembre

Sergio Berardo, fondatore dei Lou Dalfin, invita a votare la Cuneo-Nizza tra i “Luoghi del cuore FAI” (VIDEO)

“La Cuneo-Nizza è molto più di un treno”. A ribadirlo, attraverso un video musicale, è Sergio Berardo fondatore dello storico gruppo dei Lou Dalfin.

Dopo gli eventi alluvionali dello scorso ottobre si fa ancora più pressante la necessità di recuperare e valorizzare questa linea ferroviaria, simbolo della valle Roya, sfregiata dal maltempo.

Fa parte della nostra identità storica e culturale, è un patrimonio che dobbiamo preservare e difendere” -   spiega Berardo – “La Cuneo-Nizza è davvero più di un treno, non è solo una grande opera di ingegneria, è il filo che unisce la popolazione piemontese e quella francese, è storia”.

Il video, realizzato insieme a Roberto Avena, riprende un componimento in lingua occitana scritto da Berardo nel 1998, “Lo viatge”.

Il testo parla di un viaggio fatto di silenzi, di sguardi immersi nelle rocce del paesaggio, che porta fino a Nizza e vuole trasmettere un messaggio importante: salviamo la Cuneo-Nizza, questa volta basta un ‘click’.

Proprio in queste settimane, infatti, la linea ferroviaria sta lottando per il primo posto nella classifica dei “Luoghi del Cuore del FAI”. Oltre 100 chilometri di strada ferrata che portano con sé emozioni e souvenirs dal Piemonte alla Costa Azzurra, i parchi naturali delle Alpi Marittime e del Mercantour. 

Superati i 26 mila voti, il treno delle meraviglie ha ancora bisogno del sostegno di tutti per conquistare la prima posizione e vincere il concorso, che garantirebbe un sostegno economico e la tutela della ferrovia per gli anni a venire.

“Proprio in questo anno così difficile, segnato dal Covid-19, dobbiamo imparare a riscoprire la bellezza del viaggiare lento, godendoci il tragitto e non solo la meta, cercando di apprezzare ciò che ci circonda” – aggiunge Berardo – “La Cuneo-Nizza è questo e molto altro, sosteniamola!”.

È possibile votare sul sito del FAI fino al 15 dicembre 2020.

Arianna P

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium