/ Attualità

Attualità | 24 novembre 2020, 18:20

L'associazione Noi4you incontra gli studenti del Belisario di Barge per la giornata contro la violenza sulle donne

Essendo pervenute all’Associazione anche la richiesta dell’I.I.S. Sebastiano Grandis di Cuneo, lo stesso intervento è stato loro riservato anche martedì 24 novembre

L'associazione Noi4you incontra gli studenti del Belisario di Barge per la giornata contro la violenza sulle donne



Mercoledì 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne l’Associazione Noi4you incontrerà virtualmente gli studenti delle classi V dell’I.I.S. Giolitti Bellisario di Barge per riflettere sul tema della dipendenza affettiva sui rischi connessi al controllo che ne consegue. Essendo pervenute all’Associazione anche la richiesta dell’I.I.S. Sebastiano Grandis di Cuneo, lo stesso intervento è stato loro riservato anche martedì 24 novembre.

“L’incontro ha l’obiettivo di aiutare i ragazzi a riflettere sui rischi connessi alla dipendenza affettiva” queste le parole della Presidente “si parla inoltre dei rischi connessi all’utilizzo della rete e di violenza virtuale e di tutti quei comportamenti molesti perpetrati attraverso i mezzi informatici”. L’associazione fin dall’inizio, oltre allo sportello di ascolto riservato alle vittime di violenza, si è impegnata anche in attività di sensibilizzazione e prevenzione della violenza nelle scuole superiori e inferiori della Granda.

Nonostante la difficile situazione dettata dall’emergenza sanitaria, Noi4you ha continuato la sua attività di prevenzione e di informazione sia con gli studenti che con i cittadini organizzando vari eventi online sulle diverse piattaforme messe a disposizione dalla Rete.

Chiunque potrà contattare NOI4YOU per ulteriori informazioni tramite l’utenza telefonica 3755518066 o tramite  la mail noi4you.cn@gmail.com o sul sito www.noi4you.it.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium