/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 25 novembre 2020, 11:50

Corso di prima formazione per operatore socio-sanitario

L’Operatore Socio Sanitario svolge la sua attività sia nel settore sociale che sanitario (servizi residenziali e semiresidenziali, ambiente ospedaliero e domicilio dell’utente) e collabora con gli altri Operatori sociali e sanitari secondo il criterio del lavoro multi professionale

Corso di prima formazione per operatore socio-sanitario

Requisiti - Il corso (durata 1000 ore di cui 440 stage), approvato in attesa di finanziamento dal POR FSE 2014-2020 tramite la Regione Piemonte, si svolgerà a Ceva (CN) presso il CFP Cebano Monregalese nel periodo dicembre 2020 - luglio 2021. È destinato a 22 partecipanti ambosessi (L.903/77 – L.125/91) in possesso dei seguenti requisiti:

 

1.     Maggiore età;

2.     Stato di disoccupazione (prevalenza). Lo stato di disoccupazione o inoccupazione convalidato dall’Agenzia territoriale (Centro per l’Impiego) deve essere allegato alla domanda di iscrizione alla prova di selezione;

3.     Licenza di scuola secondaria di 1° grado (licenza media inferiore) per i cittadini italiani. Il titolo di studio conseguito all’estero (solo paesi dell’Unione Europea o equiparati) da parte di cittadini italiani, comunitari o di Paesi equiparati deve essere esibito con dichiarazione di equipollenza; quello dei cittadini extracomunitari deve essere conseguito in Italia. Il titolo di studio deve essere allegato alla domanda di iscrizione alla prova di selezione (comunicazione Reg. Piemonte n. 35995 del 01/08/2013);

4.     Regolare permesso di soggiorno per i cittadini stranieri (deve essere allegato alla domanda di iscrizione alla prova di selezione;)

5.     Superamento della prova di ammissione (posti riservati: 20% cittadini stranieri, 40% persone con titolo di licenza media inferiore);

6.     Possesso del certificato di idoneità alla mansione rilasciato dal medico competente dell'Agenzia Formativa, per gli ammessi al corso.

 

Obiettivi del corso - Il corso intende fornire l’acquisizione e l’approfondimento di una professionalità polivalente coerente con il Profilo Professionale O.S.S. che prevede lo svolgimento di attività indirizzate a:

a)     soddisfare i bisogni primari della persona nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario;

b)     favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

 

L’Operatore Socio Sanitario svolge la sua attività sia nel settore sociale che sanitario (servizi residenziali e semiresidenziali, ambiente ospedaliero e domicilio dell’utente) e collabora con gli altri Operatori sociali e sanitari secondo il criterio del lavoro multi professionale.

Domande di iscrizione – La compilazione della domanda è possibile dal 16 novembre 2020 (inizio ore 8.00) al 30 novembre 2020 (entro le ore 12.00) esclusivamente online al link http://www.cfpcemon.it/bando-oss-2021

Nella domanda il/la candidato/a dovrà indicare un indirizzo di posta elettronica personale che verrà utilizzato per tutte le comunicazioni successive.

Il corso è gratuito (ad esclusione n° 1 marca da bollo da 16,00 Euro)

Incontro di orientamento – Dopo il 30/11/2020 il/la candidato/a riceverà via e-mail le indicazioni per seguire l’incontro di orientamento obbligatorio che avverrà con modalità on line (attraverso video riunione) il giorno:                 

Venerdì 4 dicembre 2020 alle ore 14.30

In tale occasione verranno comunicate le date e la modalità della prova di selezione. La mancata presenza all’incontro comporterà l'esclusione dalla prova di selezione in ingresso.

Prova di ammissione (test scritto a risposta multipla – colloquio - simulazione di un caso, mirati alla valutazione di alcuni prerequisiti relativi a professione, capacità di comunicazione e di relazione, sensibilità alle problematiche socio-sanitarie).

La prova si svolgerà secondo modalità comunicate all’incontro orientativo.

La prova di ammissione determina una graduatoria degli ammessi, degli idonei e dei non idonei. 

Frequenza obbligatoria - Per sostenere le prove finali di Qualifica il/la corsista non dovrà aver superato il 10% delle assenze sul monte ore complessivo.

Prova finale - Al termine del corso i partecipanti dovranno sostenere una prova di Qualifica di fronte a una Commissione esaminatrice costituita ai sensi dell’art. 24 - L.R. n. 63/1995 e successive integrazioni.

Ai/alle corsisti/e idonei/e verrà rilasciato un attestato di Qualifica professionale ai sensi e per gli effetti dell’art. 14 - L. 845/1978.

Per ogni informazione scrivere a cfpceva@cfpcemon.it oppure contattare telefonicamente le Segreterie del CFP Cebano Monregalese:

Ceva         tel. 0174/701284 (interno 0)

Mondovì     tel. 0174/42135 (interno 0)

Fossano     tel. 0172/646097

Non saranno accettate domande presentate in forma diversa da quella prevista nel bando.

Informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium