/ Attualità

Attualità | 26 novembre 2020, 16:02

Fossano contro la violenza sulle donne: “Deve passare il messaggio che la violenza non è mai una risposta ad alcun comportamento”

Appesi sotto i portici di via Roma dei banner messi a disposizione dell’associazione Scarpette Rosse

Fossano contro la violenza sulle donne: “Deve passare il messaggio che la violenza non è mai una risposta ad alcun comportamento”

“La cronaca riporta quasi quotidianamente episodi di violenza contro le donne, vittime di abusi, maltrattamenti, costrizioni fisiche e psicologiche, fino ad arrivare ai casi cruenti di femminicidio. Il lockdown imposto dal covid ha persino aggravato alcune situazioni” così inizia la dichiarazione dell’assessore alla cultura ai servizi sociali e assistenziali Ivana Tolardo in merito alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

“Questo deve indurci a riflettere sulle azioni concrete che vanno fatte per prevenire questi fenomeni. Sicuramente è necessaria una maggior sensibilizzazione, informazione, che deve coinvolgere tutta la popolazione, fin dalla giovane età. Deve passare il messaggio che la violenza non è mai una risposta ad alcun comportamento e quindi non va mai tollerata né tanto meno giustificata, ma solo e sempre condannata e fermata fin da subito, non appena si palesa.

Il legislatore nazionale è intervenuto con il Codice Rosso per cercare di reprimere questi fenomeni e sicuramente questo ha rappresentato un primo passo importante. Ma molto va fatto su tutto il territorio, nazionale e locale.

Per questo avevo progettato tutta una serie di iniziative per il 2020 che potessero servire per informare e sensibilizzare i fossanesi. Purtroppo abbiamo dovuto rimandarle a causa delle restrizioni anti-covid. Tutti questi eventi verranno ripresi non appena possibile perché è giusto e doveroso richiamare l'attenzione sul fenomeno della violenza contro le donne non solo il 25 novembre."

La città di Fossano a tal fine ha appeso sotto i portici di via Roma dei banner che vanno esattamente nella direzione auspicata dall’assessore e da tutta la giunta comunale: questi fenomeni di violenza devono finire.

“In questi giorni a Fossano sono stati appesi i banner messi gentilmente a disposizione dall'associazione Scarpette Rosse proprio per continuare a sensibilizzare e a non far abbassare l'attenzione su questo fenomeno.

Invito comunque le donne a denunciare e a farsi aiutare, laddove siano vittime di violenza.
Esistono anche a Fossano diversi canali attraverso cui farlo. Vi è un centro antiviolenza presente a Cascina Sacerdote che abbiamo inaugurato proprio lo scorso 25 novembre ed è presente presso il Comune lo sportello legale antiviolenza. Sono strumenti a cui tutte le donne possono rivolgersi gratuitamente e presso cui riceveranno la giusta assistenza psicologica e legale”


Conclude l’assessore Tolardo rivolgendosi a tutte le donne:"non accettate mai la violenza, non giustificatela. L'amore non può mai avere il colore dei lividi. Ma soprattutto non sentitevi mai in colpa per ciò che subite, non c'è alcuna responsabilità che sia imputabile a voi”.

Anche il sindaco, Dario Tallone ha voluto l’assessore e l’associazione per rimarcare l’importanza di questa giornata: “anche in un anno difficile come questo è importante celebrare questa giornata così come è importante avere attivato la Commissione per le Pari opportunità. Ringrazio l'associazione che ha voluto quest'iniziativa e l'assessore Ivana Tolardo che ha reso possibile tutto ciò”.

MP

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium