/ Attualità

Attualità | 26 novembre 2020, 16:03

Mondovì, domani si riunisce il consiglio comunale: all'ordine del giorno "Sacra Famiglia" e il riconoscimento a Susanna Aimo, storica governante di Liliana Segre

Il consiglio, viste le attuali restrizioni per il contenimento del Covid, si svolgerà in via telematica a partire dalle 18

La sala del consiglio

La sala del consiglio

Si riunirà domani, venerdì 27 novembre, il consiglio comunale di Mondovì che, vista l’attuale emergenza sanitaria, si svolgerà in forma telematica a partire dalle 18.

Tra i temi all’ordine del giorno, le comunicazioni relative alla casa di riposo “Sacra Famiglia”, il cui aggiornamento era stato sollecitato nei giorni scorsi dai consiglieri di minoranza di centro destra con una lettera.

Nel corso del consiglio comunale verrà attribuito un riconoscimento pubblico a Susanna Aimo, ex governante della senatrice Liliana Segre che, proprio lo scorso anno, dopo essere aver ricevuto il tartufo dell’anno nella città di Alba, si era recata in visita al cimitero di Gratteria, dove riposa appunto Susanna Aimo. Il suo omaggio si era svolto in forma strettamente privata, alla presenza di una rappresentanza dell’amministrazione di Mondovì, della provincia di Cuneo e del presidente dell’ANPI Mondovì Stefano Casarino.

Gli altri argomenti che verranno analizzati riguardano: prelievi dal fondo di riserva ordinario e di cassa; ratifica variazione di bilancio approvata con deliberazione della giunta comunale n. 186 del 24/10/2020 – provvedimenti, bilancio di previsione 2020/2022 - variazione – provvedimenti; esercizio finanziario 2019 – bilancio consolidato –approvazione, l’approvazione del DUP (documento unico di programmazione) 2021-2023; modifiche al regolamento per l’affidamento in gestione degli impianti, modifiche al regolamento di polizia mortuaria; mozione sulla revoca della delibera di adozione della variante a prgc per la nuova scuola all’altipiano; mozione ai sensi dell’art. 62 del regolamento comunale del consiglio comunale e delle commissioni consiliari e l’interrogazione in merito alla possibilità di ottenere certificati comunali presso edicole e tabaccherie cittadine.

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium